Archivio Keystone
SVITTO
22.03.20 - 11:200

Il coronavirus non ferma le elezioni svittesi

Oggi nel cantone va in scena un appuntamento elettorale soprattutto virtuale

SVITTO - La crisi del coronavirus non ferma la democrazia nel Canton Svitto: gli elettori sono chiamati oggi a scegliere un nuovo governo e un nuovo parlamento. La questione è se verrà nuovamente eletto un Consiglio di Stato interamente in mano ai partiti borghesi.

Le procedure di voto avverranno soprattutto in maniera virtuale: non ci sarà un centro elettorale dove rappresentanti di partito, candidati e media attendono i risultati e non ci saranno neppure festeggiamenti al termine dello scrutinio.

Da otto anni il Cantone è diretto da un governo completamente borghese: tre seggi sono in mano all'UDC, mentre PLR e PPD hanno entrambi due poltrone. Ora, con la rinuncia a ripresentarsi di Othmar Reichmuth (PPD, neoeletto al Consiglio degli Stati) e di René Bünter (UDC), il PS vede una buona occasione per tentare di riconquistare il seggio perso nel 2012.

Lo fa con una doppia candidatura, lanciando nella mischia la granconsigliera Elsbeth Anderegg Marty e il geologo Michael Fuchs. Anche i Verdi liberali tenteranno, con il granconsigliere Michael Spirig, di entrare in governo.

Dal canto suo l'UDC tenta di salvare il seggio lasciato libero da Bünter con Herbert Huwiler, mentre per il PPD sarà il granconsigliere Sandro Patierno a cercare di mantenere la poltrona di Reichnmuth.

Per i 100 seggi in Gran Consiglio si sono presentati 393 candidati, il 30% dei quali sono donne. Oggi a Svitto solo un deputato su otto è una donna. Al momento l'UDC ha 33 seggi, il PPD 27, il PLR 22, il gruppo PS/Verdi/indipendenti ne ha 15 e i Verdi liberali 3.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
12 min
C'è la conferma: primo gatto con il Covid in Svizzera
Sono diversi i casi registrati nel mondo, ma restano comunque molto rari
SVIZZERA
31 min
Niente “pressioni estere”, stop a ulteriori restrizioni sulle piste
Il Consiglio nazionale adotta la dichiarazione contro «condizioni impraticabili»
SVIZZERA
1 ora
«Non sta andando come sperato»
Il consigliere federale Alain Berset non è contento dei numeri dell'epidemia. La "via svizzera" è in crisi?
SVIZZERA
1 ora
Orologi e gioielli, la Svizzera resta un leader indiscusso
Nel 2019, i tre gruppi elvetici più grandi erano Richemont, Swatch e Rolex.
SVIZZERA
2 ore
Materiale medico per 686 milioni
Tanto ha speso la Farmacia dell'esercito sino alla fine di agosto. Ora è attiva sul fronte dei vaccini
SVIZZERA
2 ore
In Svizzera 4'455 nuovi casi di coronavirus
Lo conferma il consueto bollettino giornaliero dell'UFSP, 80 invece i decessi e 194 i ricoveri
SVIZZERA
2 ore
Pil svizzero: quest'anno meglio del previsto, l'anno prossimo peggio
Settore farmaceutico e commercio all'ingrosso contribuiscono a migliorare le previsioni per il 2020, spiega Raiffeisen.
ZURIGO
2 ore
Sgominata una banda spacciatori nigeriani, 200 gli arresti
L'operazione si è protratta per un periodo di 5 anni.
VALLESE
2 ore
Ristoranti e bar riaprono il 14 dicembre
Consentiti anche i mercatini di Natale e le stazioni sciistiche potranno rimanere aperte con piani di protezione
SVIZZERA
4 ore
Stupro e cannibalismo: a processo un criminale di guerra
Si tratta di un 45enne accusato di aver violato le leggi di guerra in Liberia negli anni Novanta
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile