Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (PETER SCHNEIDER)
Simonetta Sommaruga, presidente della Confederazione per il 2020, ha tenuto la tradizionale allocuzione di Capodanno.
+3
SVIZZERA
01.01.20 - 12:300
Aggiornamento : 14:48

Il 2020? Buono solo se lo sarà per tutti

La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga ha tenuto la tradizionale allocuzione di Capodanno

di Redazione
Ats

BERNA - Il nuovo anno può essere effettivamente buono solo se lo sarà per tutti, «noi e gli altri», ma anche per le generazioni future e per il nostro pianeta. È con questo spirito che la presidente della Confederazione per il 2020, Simonetta Sommaruga, ha voluto rivolgersi ai radioascoltatori e telespettatori delle emittenti di SRG SSR nella tradizionale allocuzione di Capodanno.

Sommaruga ha scelto il pane come metafora del benessere e della felicità, ossia di un anno effettivamente «buono», in una sorta di parabola laica in cui spicca l'umanità del «suo» panettiere, attento ai desideri dei clienti, che non si limitano alle torte e al pane, ma che comprendono soprattutto un «sorriso», «uno sguardo negli occhi» o «due parole amichevoli». Sommaruga invita tutti a riscoprire la benevolenza, troppo trascurata, del panettiere.

Rammenta che il pane è un alimento di base e «molti non hanno nemmeno questo», auspica che il suo prezzo sia giusto, «anche per chi coltiva e raccoglie il grano» nonché «per la terra e la vita sul nostro pianeta». «Tutti noi desideriamo infatti che anche i nostri nipoti, come pure i nipoti di tutto il mondo, possano continuare ad augurarsi 'Buon Anno' anche in futuro», conclude la "prima inter pares" del governo 2020.

keystone-sda.ch / STF (PETER SCHNEIDER)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
fromrussiawith<3 2 anni fa su tio
Abbiamo avuto troppo politici del genere che deprimono invece di caricare, che danno una percezione errata della svizzera e degli svizzeri; questa è il tipo di donna in politica che io credo la Svizzera abbia bisogno https://www.youtube.com/watch?v=pbbaV6NWIM4 ma forse è chiedere troppo alla politica attuale di sinistra, che si promuovono come secolaristi, poi finiscono per predicare esattamente un messaggio Cristiano, ma per quello ci sono già i preti e le chiese
Maxy70 2 anni fa su tio
Bravissimi! Iniziamo dai NOSTRI anziani al minimo della AVS dopo una vita di lavoro, per andare ai NOSTRI disoccupati ultra cinquantenni che le aziende gettano via come spazzatura per assumere il frontaliere trentenne e disposto a tutto... continuiamo???
Mag 2 anni fa su tio
Il pane mangiatelo tu cara signora Sommaruga, io voglio ed esigo di poter permettermi carne sane e verdure biologiche ogni volta che le desidero esattamente come, senza dirlo e propagandando baggianate sul pane, fai anche tu. Il tuo lavoro non è più importante del mio se non per il fatto che tu hai giurato di SERVIRE IL POPOLO e quindi sei una SUBALTERNA del Popolo Sovrano svizzero. Quindi non riempirti la bocca di stupidaggini sull'aiutare persone lontane dalla Svizzera e vari bla bla bla propagandistici; fino a che un solo cittadino svizzero avrà problemi in patria, non ti devi neanche permettere di parlare di altri popoli di altri paesi. Se vuoi fare tale propaganda, allora trasferisciti e vai a lavorare in quei paesi che vuoi aiutare e lascia il posto chi vuole e sa fare quello che deve fare per tutto il suo Popolo che lo ha letto per questo motivo. Troppo facile essere altruista coi soldi degli altri.
Zarco 2 anni fa su tio
X Piergiorgio Branca! Sopratutto, che chi è anziano onesto e ha lavorato come un satanasso, la casa x anziani non lo riduca sul lastrico, obbligando a svendere tutto! Vergognoso, pianista del zio
Zarco 2 anni fa su tio
Buono per chi ha voglia di darsi da fare nella vita, atri non ci penso!
cle72 2 anni fa su tio
Ma come si fa ad uscire con una frase così??? E come dire da domani non ci sarà più la fame nel mondo la povertà le guerre e tutti saremo felici. Che presa per i fondelli!!! Da licenziare su due piedi e donare i soldi che ha preso alla gente povera e bisognosa. Vergognosa!!!
Zarco 2 anni fa su tio
@cle72 Povera ok, ma che lo merita ! Non foraggiare tanti lavativi
cle72 2 anni fa su tio
@Zarco Ovviamente intendevo persone povere ma oneste il Ticino ne è pieno anche se non lo si vuole vedere.
Zarco 2 anni fa su tio
@cle72 Sicuramente, ma anche tanti lazzaroni! e i frontalieri non hanno colpe, te lo dice uno che certe cose le vede...
Nmemo 2 anni fa su tio
... in sordina, i media confederati riferiscono che alla signora Presidente saranno conferiti 12 mila fr. in più per indennità varie ... Tutti buoni e bravi, tutti allo stesso modo ...
Maxy70 2 anni fa su tio
Io rimpiango i Presidenti seduti alla loro scrivania, sullo sfondo non la bancarella dei gipfeli ma la bandiera svizzera. Miei gusti a parte, allora mandiamo il pane a chi ne ha veramente bisogno e non ha i soldi per pagare i passatori, invece di mantenere a peso d'oro falsi asilanti!
streciadalbüter 2 anni fa su tio
Col cuore a sinistra ma il portafoglio a ben a destra.Sono capaci tutti di predicare dall`alto delle migliaia di franchi che prende all`anno. (senza fare granché).
Tato50 2 anni fa su tio
E allora datti da fare ;-((
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
6 ore
Cresce la paura della guerra: la Svizzera deve mediare?
Si fa sempre più tesa la situazione tra Ucraina e Russia. L'occidente teme ormai un'invasione
SVIZZERA
9 ore
La variante Omicron... e i test Covid
Non mancano i dubbi attorno ai test Covid. Ecco le principali risposte
SVIZZERA
11 ore
«Le visite agli strip club erano per motivi di lavoro»
L’ex amministratore delegato di Raiffeisen Pierin Vincenz giustifica le spese pazze addebitate alla banca.
SVIZZERA
13 ore
Le “firme” nel sistema immunitario di chi rischia il Long Covid
Uno studio zurighese ha identificato i fattori di rischio immunologici
SVIZZERA
13 ore
Il processo Vincenz non si ferma
La Corte ha respinto le richieste di sospensione. Inizia l'interrogatorio dell'ex Ceo
SVIZZERA
13 ore
In Svizzera 36'658 contagi e dodici decessi in ventiquattro ore
Nelle strutture sanitarie elvetiche sono state ricoverate altre 121 persone col Covid
SVIZZERA
16 ore
«Un allentamento delle misure porterebbe a un'ulteriore ondata»
Gli esperti della Confederazione fanno il punto della situazione. E frenano gli entusiasmi su una fine delle restrizioni
SVIZZERA
18 ore
«Ci siamo comportati come bravi soldatini, adesso basta»
Politici e associazioni economiche fremono: Le attuali restrizioni sono «sproporzionate» e «vanno revocate».
ARGOVIA
19 ore
Cadavere nella grotta, il 22enne a processo per assassinio
Il Ministero pubblico argoviese ha richiesto sedici anni e quattro mesi di carcere per il giovane omicida.
BERNA
20 ore
Aquila reale vittima di una turbina eolica
L'incidente è avvenuto nel mese di novembre sul Mont-Soleil, nel Giura bernese.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile