tipress (Archivio)
L'uccisione dei pulcini mediante CO2 rimane invece autorizzata.
SVIZZERA
23.10.19 - 10:510

Stop alla triturazione dei pulcini vivi

La decisione è stata presa oggi dal Consiglio federale. La procedura sarà vietata a partire dal prossimo 1° gennaio

BERNA - La triturazione dei pulcini vivi sarà vietata a partire dal prossimo 1° gennaio, con conseguente adeguamento dell’ordinanza sulla protezione degli animali. Lo ha deciso nella sua seduta odierna il Consiglio federale.

La procedura di omogeneizzazione dei pulcini maschi era fino ad ora consentita in Svizzera, sebbene solo pochi incubatoi (e solo in casi eccezionali) la impiegassero. All'inizio del 2019 una mozione ha incaricato il Governo di vietare questo metodo di uccisione. L'attuazione dell'ordinanza sulla protezione degli animali compete ai servizi veterinari cantonali, che garantiranno il rispetto del divieto nelle aziende agricole interessate nell'ambito delle loro attività di controllo. Resta invece ammessa l'uccisione mediante CO2.

Il sessaggio delle uova - Un'alternativa agli attuali metodi di uccisione è il cosiddetto sessaggio delle uova da cova, che permette di determinare il sesso dei pulcini nell'uovo quasi subito dopo la fecondazione.

La procedura permette di eliminare le uova dei pulcini maschi di galline ovaiole già nella fase iniziale, evitando così di incubarle. Questa procedura non è ancora impiegata su larga scala. Numerose università e aziende internazionali stanno però conducendo ricerche per sviluppare rapidamente un metodo commerciale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 min
Servizio civile al Nazionale, coronavirus agli Stati
Ci sono però anche molti altri temi in agenda oggi alle due Camere federali
BASILEA CITTÀ
1 ora
Basilea istituisce un gruppo d'intervento per salvare la vita notturna
Lo ha deciso il Gran Consiglio. I liberali: «Non servirà a nulla, si chiuderà comunque a mezzanotte».
BERNA
8 ore
Quando le norme anti Covid-19 valgono solo a metà
La denuncia di una mamma: «Era impossibile acquistare il biglietto, il controllore è in cattiva fede».
SVIZZERA
11 ore
«Sicuri di vincere la causa con Swisscom»
Il Ceo di Sunrise è oltremodo positivo per quanto riguarda l'azione di risarcimento danni per oltre 350 milioni.
SVIZZERA
12 ore
Parrucchieri: da sabato saloni riaperti al 100%
Tutti gli spazi saranno sfruttabili. Le misure di sicurezza sono state adattate
BASILEA CITTÀ
12 ore
Gli stranieri possano votare e siano eleggibili: mozione accolta a Basilea
Il Cantone sarebbe il primo ad ammettere dei residenti non svizzeri a cariche elettive.
SVIZZERA
15 ore
«Lesbiche e gay devono potersi sposare»
Il dossier potrebbe slittare a settembre. Ma i gruppi parlamentari (eccetto l'UDC) sono d'accordo sul progetto
SVIZZERA
16 ore
Spazio al coworking in 80 stazioni regionali
Si tratta di una rete che sarà realizzata nei prossimi dieci anni dalle FFS in collaborazione con Village Office
BERNA
16 ore
Neonata nel sacco dei rifiuti, madre accusata d'infanticidio
Conclusa l'inchiesta per la vicenda che risale al gennaio del 2019
ARGOVIA
16 ore
Bimba di 22 mesi investita e uccisa da un treno
Il dramma si è consumato alla stazione di Würenlos. Inutile il pronto intervento dei soccorsi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile