Keystone
SVIZZERA
20.10.19 - 16:130
Aggiornamento : 18:08

Prima proiezione, i Verdi superano il PPD

L'UDC rimane di gran lunga il primo partito del paese, ma perde terreno. In netta difficoltà sono anche il PLR e il PBD, mentre il PS limita le perdite

BERNA - Onda verde doveva essere e onda verde a quanto sembra è stata: la prima proiezione nazionale SRG SSR relativa all'elezione del Consiglio nazionale conferma la vittoria delle due formazioni ecologiste (Verdi e Verdi liberali) già ampiamente prefigurata dai risultati affluiti nel pomeriggio.

L'UDC rimane di gran lunga il primo partito del paese, ma perde terreno. In netta difficoltà sono anche il PLR e il PBD, mentre il PS limita le perdite. I Verdi superano il PPD e diventano il quarto partito del paese.

Stando alle analisi dell'Istituto Gfs.bern l'UDC è accreditata al 26,3% (-3,1 punti rispetto al 2015), il PS al 16,5% (-2,3), il PLR al 15,2% (-1,2), i Verdi al 12,7% (+5,6), il PPD al 12,0% (+0,4), i Verdi liberali al 7,6% (+3,0) e il PBD al 2,4% (-1,7).

Se questi dati dovessero essere confermati i Verdi otterrebbero il miglior risultato della loro storia: il precedente primato era il 9,8% raggiunto nel 2007. Per il PVL il risultato più brillante risale al 2011 (5,4%).

La proiezione non fornisce ancora alcuna indicazione relativa ai seggi. Sotto questo profilo si può però ricorrere ai dati definitivi che concernono 6 cantoni (AI/AR/NW/OW/UR/GL) nonché a risultati parziali e proiezioni cantonali in altri 13 (Ticino e Grigioni compresi). In base a queste indicazioni avanzano Verdi (+11 seggi) e Verdi liberali (+6), mentre indietreggiano UDC (-6), PLR (-5), PBD (-3) e PS (-3).

Partecipazione in calo - Appare in calo la partecipazione alle elezioni federali: stando alla proiezione nazionale SRG SSR ha partecipato al voto il 47,3% degli aventi diritto. Nel 2015 il dato era stato del 48,5% (in Ticino era al 54,4%, nei Grigioni 46,0%): in quattro anni la flessione appare quindi di 1,2 punti.

A livello nazionale la partecipazione più bassa risale al 1995, quando era stata pari al 42,2%.


 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
13 min
Sotto il Cupolone non si balla il valzer
Dopo la rielezione dell'intero Consiglio federale, non ci saranno cambiamenti nemmeno alla testa dei vari dipartimenti
SVIZZERA
1 ora
Condannato per aver nascosto i vestiti di un'amica in sauna
La motivazione è che la querelante è stata costretta a camminare nuda nella "Sauna-Studio-Tanzlokal"
SVIZZERA
1 ora
Amministrazione federale: più viaggi in treno al posto dell'aereo
È la strategia adottata dal Consiglio federale per ridurre del 30% entro il 2030 le emissioni di CO2 causate dai voli
ARGOVIA
2 ore
Altre cinque persone positive ai test per la tubercolosi
Queste persone non si sono ammalate
BASILEA CITTÀ
2 ore
L'assassina del piccolo Ilias «non è perseguibile»
La donna, che a marzo aveva accoltellato un bimbo di appena 7 anni, è stata dichiarata «incapace di intendere e volere» dal Ministero pubblico basilese. La procura ne ha richiesto l'internamento
GRIGIONI
3 ore
Scomparso da mercoledì, è stato ritrovato morto vicino alla sua auto
Il 66enne è stato vittima di un incidente a Illanz: la sua macchina è uscita di strada nei pressi di una curva a gomito ed è finita in un dirupo
FOTO
SVIZZERA
4 ore
Arriva la neve, spuntano i disagi: 40 incidenti a Berna in poche ore
Disagi anche sull'autostrada A2. San Gottardo chiuso e diverse ferrovie bloccate
SVIZZERA
5 ore
Pericolo di caduta, richiamati i portapacchi Surly
Le persone che li hanno sulle proprie bici sono invitati a smontarli e a non utilizzarli più
SVIZZERA
5 ore
Compagnie aeree "furbette": «Spesso non pagano i risarcimenti»
In caso di cancellazione di voli o di ritardi i viaggiatori avrebbero diritto a un rimborso, ma spesso le loro legittime richieste vengono ignorate
GLARONA
6 ore
Fiamme nella notte, distrutto uno chalet
L'incendio è divampato attorno alle 4.00 in una casa di vacanza (disabitata) a Elm
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile