Keystone
SVIZZERA
04.09.19 - 16:110

L'UDC critica il Patto per l'ambiente dell'ONU

Per il gruppo democentrista alle Camere «riduce fortemente la libertà e l'autodeterminazione della Svizzera e distrugge posti di lavoro e benessere»

BERNA - Il gruppo UDC alle Camere federali critica aspramente il Patto per l'ambiente delle Nazioni Unite: si tratta ancora una volta di un accordo internazionale che riduce fortemente la libertà e l'autodeterminazione della Svizzera e che distruggerebbe posti di lavoro e benessere.

Purtroppo bisogna temere che la maggioranza del Consiglio federale approverà il patto, si legge in un comunicato diramato oggi dall'Unione democratica di centro (UDC). Il partito fa riferimento alla decisione della maggioranza del governo che senza consultare il parlamento e il popolo e senza valutare le conseguenze in termini di costi ha reso noto una settimana fa l'obiettivo di portare le emissioni di gas a effetto serra a zero netto dal 2050 - una decisione assolutamente irrealistica secondo i democentristi.

Considerano inoltre allarmante il fatto che in seno al dipartimento della ministra dell'ambiente Simonetta Sommaruga si stiano compiendo sforzi per approvare il patto. Come quello sulla migrazione, esso rappresenta un accordo internazionale "soft law", che giuridicamente sì non è vincolante, ma politicamente lo è, e ciò senza alcuna legittimità democratica.

Come ammette lo stesso Consiglio federale, è assolutamente possibile che strumenti "soft law" divengano costrittivi. «In caso di approvazione del patto alla fine sarebbe l'ONU a dirci quanto debbano costare un litro di benzina o di nafta», scrive l'UDC.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
5 ore
Violentò donne e bambini, ora chiede il suicidio assistito
Negli anni '70 e '80 Peter Vogt ha violentato oltre una decina di donne e bambini. Ora vorrebbe farla finita, ma sul caso si stanno chinando le autorità
SVIZZERA / ITALIA
5 ore
«Mi hanno rapita e uno ha allungato le mani»
Un «racconto da brividi» quello fornito dalla svizzera, prima scomparsa e poi ritrovata ad Agrigento. Si sospetta la violenza sessuale, ma è da verificare l'attendibilità della giovane
ZURIGO
6 ore
Carlos ha colpito ancora, secondini e detenuti
Il giovane delinquente zurighese verrà processato settimana prossima per una serie di episodi - almeno 19 - avvenuti in carcere
SVIZZERA
7 ore
Monica Duca Widmer presidente del nuovo cda della RUAG
Oltre alla ticinese, ne faranno parte Monika Krüsi Schädle e Ariane Richter Merz. A loro si aggiungono Nicolas Perrin per la MRO Svizzera e Remo Lütolf per la RUAG International
VAUD / ZURIGO
9 ore
Aggredì un'operatrice con una roncola: pena confermata
La 38enne ivoriana dovrà scontrare 18 anni. Il fatto avvenne in un centro per richiedenti asilo di Embrach nel 2015
GINEVRA
10 ore
Curdo si cosparge di benzina e si dà fuoco
È successo davanti all'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati. L'uomo è stato ricoverato al CHUV di Losanna
SVIZZERA
10 ore
Stop alla triturazione dei pulcini vivi
La decisione è stata presa oggi dal Consiglio federale. La procedura sarà vietata a partire dal prossimo 1° gennaio
SVIZZERA
10 ore
San Gallo ristruttura i suoi ospedali
Cinque dei nove nosocomi a vocazione locale saranno ridotti a centri per urgenze con alcuni letti. 60-70 posti saranno cancellati, ma il taglio dovrebbe avvenire tramite fluttuazioni naturali
SVIZZERA
11 ore
È così che l'assassino Zoran P. ha ingannato le autorità svizzere
Fuggito dal carcere in Bosnia, si era rifatto una vita in terra confederata. I vicini sono scioccati
BERNA
12 ore
Da Coop niente più sacchetti di plastica gratis
L'iniziativa interessa Coop Edile+Hobby, Coop City, Interdiscount, Fust, Coop Vitality e Import Parfumerie
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile