Keystone (archivio)
Al termine della conferenza gli Stati membri dell'ILO adotteranno una Dichiarazione del centenario che dovrebbe definire le priorità politiche per il futuro dell'istituzione.
GINEVRA
18.06.19 - 18:320

Lavoro digitale: «Vitali gli investimenti nella formazione»

Il Consigliere federale Guy Parmelin è intervenuto in occasione della Conferenza del Centenario dell'ILO

GINEVRA - Gli investimenti nella formazione sono di importanza vitale per gestire opportunità e rischi legati alla digitalizzazione e alle nuove forme di lavoro. Lo ha affermato il consigliere federale Guy Parmelin, nel suo discorso in occasione della Conferenza del Centenario dell'Organizzazione internazionale del lavoro (ILO) a Ginevra.

Gli Stati, gli attori economici e l'ILO si sono impegnati a porre uomini e donne al centro delle politiche economiche e sociali e delle pratiche delle imprese, ha ricordato Parmelin.

La digitalizzazione dell'economia e le nuove modalità di lavoro richiederanno anche investimenti per consentire ai lavoratori di ampliare le loro competenze durante tutta la carriera, ha detto il capo del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR). La formazione continua, secondo il consigliere federale, è una responsabilità individuale che dovrebbe essere promossa dai datori di lavoro. I governi, dal canto loro, devono creare le condizioni quadro per un alto livello di formazione e sviluppo professionale.

La 108esima sessione della Conferenza internazionale del lavoro si svolge dal 10 al 21 giugno a Ginevra. Al termine, i 187 Stati membri dell'ILO adotteranno una Dichiarazione del centenario che dovrebbe definire le priorità politiche per il futuro dell'istituzione.

A margine della conferenza, Parmelin ha sottoscritto con il ministro indonesiano del lavoro Muhammad Hanif Dhakiri una dichiarazione d'intenti sulle questioni relative a lavoro e occupazione, che dovrà integrare l'accordo di libero scambio fra l'Indonesia e l'Associazione europea di libero scambio (AELS).

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SOLETTA
4 ore

All'alba aggredisce i suoi famigliari. «Mi hanno avvertito di un uomo pericoloso»

Il violento soffrirebbe di turbe psichiche, secondo un amico di famiglia

ARGOVIA
6 ore

Bambina aggredita dal padre, la madre: «Ha una tripla frattura al cranio»

La donna ha raccontato che tipo di rapporto aveva con l'ex compagno che ha scaraventato più volte a terra la figlia nei pressi della stazione di Brugg

GRIGIONI
8 ore

Grave incidente sull'A13, un morto e un ferito

A perdere la vita è stata una 58enne passeggera a bordo di una moto

BERNA
8 ore

Camuffati attaccano il treno dei tifosi del Thun

È accaduto alla stazione bernese di Spiez. Al momento non si hanno notizie di feriti

ARGOVIA
9 ore

«Ha sbattuto a terra la bimba più volte. Da lui non me lo sarei mai aspettato»

Sono drammatiche le testimonianze del grave episodio avvenuto ieri a Brugg. Protagonista, suo malgrado, una bambina di 4 anni aggredita dal padre

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile