SVIZZERA
06.06.19 - 11:310

Impianti sportivi nazionali: «La Confederazione deve partecipare ai costi»

Ne è convinto il Consiglio nazionale che oggi ha approvato una mozione del senatore grigionese Stefan Engler

BERNA-  La Confederazione deve contribuire alle spese di esercizio degli impianti sportivi di importanza nazionale (CISIN). Ne è convinto il Consiglio nazionale che oggi ha approvato - con 102 voti a 76 - una mozione in tal senso del "senatore" Stefan Engler (PPD/GR).

L'atto parlamentare mira a garantire la perennità degli investimenti nella pianificazione e il coordinamento di queste strutture. Per la loro realizzazione il Parlamento ha concesso un importo totale di 170 milioni di franchi a circa 30 federazioni sportive.

«Senza un sostegno della Confederazione per la copertura dei costi di esercizio, molti responsabili non saranno più grado di far fronte a simili aggravi», ha sostenuto a nome della commissione Aline Trede (Verdi/BE). Se fissano tariffe troppo elevate per gli utenti, rischiano di vedere le federazioni sportive nazionali scegliere altre sedi per allenarsi, se non addirittura andare all'estero.

La maggioranza del plenum ha giudicato positivamente l'idea di incentivare la frequentazione degli impianti CISIN. Nonostante alcune riserve rispetto alla formulazione concreta del testo, vorrebbe che quanto richiesto sia attuato al più presto.

Questo potrebbe ad esempio essere possibile aumentando i contributi della Confederazione alle federazioni sportive e obbligandole mediante i contratti di prestazioni con Swiss Olimpic a impiegare questi mezzi supplementari per migliorare la situazione dei gestori degli impianti.

Una minoranza di destra ha sostenuto in aula che, sebbene condivida il principio generale della mozione, non spetta alla Confederazione partecipare alla copertura dei costi d'esercizio di tali impianti sportivi.

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
9 min
L'invecchiamento rallenta il benessere
Quando la generazione del baby boom andrà in pensione, gli over 65 passeranno dal 30% del 2017 al 48% del 2045
BASILEA
2 ore
Roche rileva l'americana Promedior per 390 milioni di dollari in contanti
Sono previsti anche pagamenti fino a un miliardo di dollari che dipenderanno dai progressi nello sviluppo e nell'approvazione di nuovi farmaci
SVIZZERA
2 ore
Nessun "effetto Greta", gli svizzeri volano in vacanza
Kuoni, Hotelplan, ITS Coop Travel e Knecht Reisen confermano il trend. E sono ancora molto poche le compensazioni di CO2 tramite Myclimate
VIDEO
BERNA
2 ore
Il video della tempesta di neve che ha bloccato 200 persone
Venti a 180 chilometri orari. Il racconto di chi si è trovato nella tormenta
SVIZZERA
4 ore
Ex allenatore di Swiss-Ski diventa CEO di un aeroporto
Martin Rufener torna nel mondo dell'aviazione
FOTO
LUCERNA
5 ore
La tettoia finisce sui binari e il treno la centra
L'incidente si è verificato questa mattina a Escholzmatt. La causa potrebbe essere il forte vento che soffiava sulla regione
BERNA
6 ore
In 200 bloccati dalla tempesta di neve
Hanno trascorso la notte in un ristorante di montagna.
GRIGIONI
7 ore
Colpito da un cassero, gravi ferite per un operaio
Il 31enne è rimasto schiacciato sotto un peso di 250 chilogrammi
SVIZZERA
23 ore
Le chat di Whatsapp restano criptate
La Confederazione non intende obbligare i fornitori di servizi di messaggeria a rendere i dati accessibili alle autorità giudiziarie
SVIZZERA
1 gior
Accordo quadro: «Nessuna firma se non si chiariscono i punti in sospeso»
Il Consiglio federale risponde all'interrogazione inoltrata da Marco Chiesa dopo le dichiarazioni dell'ambasciatore Matthiessen
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile