SVIZZERA
06.06.19 - 11:310

Impianti sportivi nazionali: «La Confederazione deve partecipare ai costi»

Ne è convinto il Consiglio nazionale che oggi ha approvato una mozione del senatore grigionese Stefan Engler

BERNA-  La Confederazione deve contribuire alle spese di esercizio degli impianti sportivi di importanza nazionale (CISIN). Ne è convinto il Consiglio nazionale che oggi ha approvato - con 102 voti a 76 - una mozione in tal senso del "senatore" Stefan Engler (PPD/GR).

L'atto parlamentare mira a garantire la perennità degli investimenti nella pianificazione e il coordinamento di queste strutture. Per la loro realizzazione il Parlamento ha concesso un importo totale di 170 milioni di franchi a circa 30 federazioni sportive.

«Senza un sostegno della Confederazione per la copertura dei costi di esercizio, molti responsabili non saranno più grado di far fronte a simili aggravi», ha sostenuto a nome della commissione Aline Trede (Verdi/BE). Se fissano tariffe troppo elevate per gli utenti, rischiano di vedere le federazioni sportive nazionali scegliere altre sedi per allenarsi, se non addirittura andare all'estero.

La maggioranza del plenum ha giudicato positivamente l'idea di incentivare la frequentazione degli impianti CISIN. Nonostante alcune riserve rispetto alla formulazione concreta del testo, vorrebbe che quanto richiesto sia attuato al più presto.

Questo potrebbe ad esempio essere possibile aumentando i contributi della Confederazione alle federazioni sportive e obbligandole mediante i contratti di prestazioni con Swiss Olimpic a impiegare questi mezzi supplementari per migliorare la situazione dei gestori degli impianti.

Una minoranza di destra ha sostenuto in aula che, sebbene condivida il principio generale della mozione, non spetta alla Confederazione partecipare alla copertura dei costi d'esercizio di tali impianti sportivi.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
36 min
«Se loro sbagliano, la gente perde fiducia»
Knill: «In una pandemia, questo è particolarmente pericoloso perché può avere un impatto diretto sui contagi»
SVIZZERA
4 ore
Swiss parla il Ceo: «La ripresa è più dura del previsto»
Il 2020 per la compagnia elvetica «sarà una grande sfida», per ora le prenotazioni sono il 20% del normale
LIBANO / SVIZZERA
4 ore
«Sembra che da qui sia passata la guerra»
La 26enne svizzera Souraya Khaled vive vicino al porto di Beirut. Ecco come ha vissuto l'esplosione.
SVIZZERA
5 ore
Mancano macchinisti, le FFS sopprimono alcuni treni
La crisi del coronavirus ha ulteriormente messo in difficoltà le Ferrovie federali.
SVIZZERA
7 ore
«Il virus sta aumentando». Spagna nella lista nera. A rischio le donne incinte
Dalla decisione sono al momento escluse le Isole Baleari e le Isole Canarie
SVIZZERA
7 ore
Chi torna dalla Spagna dovrà mettersi in quarantena
Chiunque rientrerà dal Paese iberico dovrà annunciarsi alle autorità cantonali.
SVIZZERA
8 ore
Altri 181 casi e un ricovero, ma nessun decesso
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 35'927. I decessi sono 1'706.
SVIZZERA
9 ore
«Molti hanno problemi respiratori anche dopo essere stati dimessi»
L'ospedale di Friburgo ha analizzato i dati dei pazienti ospedalizzati con un'infezione da Sars-CoV2 tra marzo e aprile.
SVIZZERA
10 ore
Migliorano le stime del PIL svizzero
Il KOF prevede ora una flessione leggermente meno marcata di quanto precedentemente ipotizzato.
SVIZZERA
10 ore
«La crisi ha mostrato l'importanza della libera circolazione»
Per l'Usam un sì all'iniziativa "per un'immigrazione moderata" affosserebbe le PMI elvetiche.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile