Ti Press (archivio)
SVIZZERA
23.05.19 - 15:380

Congedo paternità, il Governo respinge anche le due settimane

Per il Consiglio federale anche il controprogetto indiretto all'iniziativa che chiede quattro settimane è da bocciare

BERNA - No a un congedo paternità remunerato di due settimane. Contrario all'iniziativa popolare che chiede quattro settimane di libero, il Consiglio federale si oppone anche a una soluzione che prevede un periodo di assenza dal lavoro lungo la metà, come propone la commissione della sicurezza sociale degli Stati in un controprogetto indiretto.

Il governo ritiene importante favorire condizioni di lavoro propizie alla famiglia, ma preferisce privilegiare lo sviluppo di un'offerta di accoglienza extrafamiliare e parascolare, che presenta un miglior rapporto costi-benefici, indica in una nota diffusa oggi.

Secondo l'esecutivo, le soluzioni individuali a livello di contratti collettivi o aziende offrono una maggiore flessibilità rispetto al congedo paternità introdotto per legge. Il datore di lavoro e il dipendente possono elaborare una soluzione insieme.

A non convincere l'esecutivo sono anche le conseguenze finanziarie del progetto della commissione. L'introduzione delle due settimane di congedo paternità, prevista dal 2022, costerebbe circa 230 milioni di franchi solo per quell'anno. I contributi di indennità di perdita di guadagno (IPG) dovrebbero essere aumentati dallo 0,45% allo 0,5% a partire dal primo gennaio 2022, fa notare il governo. Questo aumento potrebbe inoltre non essere sufficiente in quanto sono stati avviati altri progetti legislativi nel settore delle IPG.

L'opinione del Consiglio federale il questo ambito non sorprende. Un anno fa aveva proposto al Parlamento di respingere l'iniziativa popolare a favore di un congedo paternità di quattro settimane senza fornire alcuna alternativa. Il controprogetto indiretto proposto dalla commissione della politica di sicurezza sociale degli Stati rappresenta un compromesso che può passare lo scoglio del Parlamento.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
LUCERNA
4 ore
«Non posso lasciare morire mio figlio»
Danyar ha una rara malattia ereditaria. I medici gli hanno dato tre anni di vita. Ma c'è una possibilità di salvezza.
SVIZZERA
5 ore
La "puntura svizzera" ci guarirà dal Covid?
Il trattamento made in Switzerland finanziato da Novartis: al via la fase di test clinici
VALLESE
9 ore
Incidente aereo: «È stato impressionante»
Tragedia sfiorata oggi pomeriggio in Vallese. E le foto sono a dir poco suggestive
SVIZZERA
10 ore
Il virus rende difficili le vacanze invernali
Il settore turistico elvetico è confrontata con un calo delle prenotazioni: -19% a Natale e -18% a febbraio
SVIZZERA / MONDO
11 ore
Ne uccide di più la sigaretta che il virus
Lo rivela la Lega Polmonare Ticinese nel mese della prevenzione e della promozione della salute polmonare.
ZURIGO
11 ore
Incriminato per un delitto di 23 anni fa
Già in prigione per una brutale rapina, l'uomo dovrà rispondere dell'uccisione di una 87enne a Küsnacht.
FRIBURGO
12 ore
«I residenti sono sempre più depressi e si lasciano morire»
Il grido d'allarme è stato lanciato dalle EMS del canton Friburgo.
ZURIGO
12 ore
A incendiare la chiesa è stato un 15enne
Il minore è stato arrestato. Danni per decine di migliaia di franchi
SVIZZERA
12 ore
Berset ricattato, inchiesta sull'Mpc
L'autorità di vigilanza vuole capire se la Procura federale ha agito correttamente
SVIZZERA
14 ore
Il Covid-19 rallenta pure l'HIV
Con la chiusura di club e bar, ad esempio, le persone hanno avuto meno possibilità di incontrarsi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile