Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
18.04.19 - 13:190

Cassis in visita in Uruguay, Cile e Brasile

Sono previsti anche colloqui politici su economia, formazione e cultura e sull'importanza dell'America latina a livello regionale e globale

BERNA - Il consigliere federale Ignazio Cassis si recherà la settimana prossima per la prima volta in Sudamerica per incontrare i membri delle comunità svizzere in Uruguay, Cile e Brasile. Sono previsti anche colloqui politici su economia, formazione e cultura e sull'importanza dell'America latina a livello regionale e globale, precisa un comunicato del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Attualmente in Uruguay, Cile e Brasile vivono oltre 100’000 persone di origini svizzere, discendenti dei migranti che avevano lasciato la Confederazione per cercare un futuro migliore nel "Nuovo mondo". In Uruguay Cassis visiterà le cittadine di San José de Mayo e Nueva Helvecia per ammirare quadri e sculture di vari artisti elvetici mentre in Cile parteciperà ai festeggiamenti per l’80° anniversario della fondazione della Scuola svizzera nella capitale Santiago del Cile. In Brasile il capo del DFAE si concentrerà sulla cooperazione economica e incontrerà a San Paolo alcuni membri della camera di commercio svizzera.

Nel quadro degli incontri politici a Montevideo, Santiago del Cile e Brasilia, il consigliere federale sonderà le possibilità della cooperazione bilaterale e discuterà del ruolo dei Paesi latinoamericani nella gestione delle sfide regionali e internazionali.

I tre stati dell'America latina sono importanti partner per la Svizzera, in particolare l'Uruguay e il Brasile, fondatori del Mercato comune dell'America meridionale (Mercosur). Attualmente l'Associazione europea di libero scambio (AELS), alla quale appartiene anche Berna, sta negoziando un accordo di libero scambio proprio con Mercosur. Con il Cile sono inoltre in corso colloqui su una modernizzazione dell'accordo di libero scambio AELS-Cile.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
VAUD
2 ore

Muore urtato da treno regionale LEB

L'anziano stava camminando fuori da un passaggio pedonale. Inutile l'intervento dei soccorsi

SVIZZERA
2 ore

I jet svizzeri scortano il governo russo per ospitalità

Per circa cinque minuti le forze aeree hanno affiancato il velivolo governativo. Ma si tratta di controlli di routine

VAUD / BASILEA CITTÀ
4 ore

Bimbo ucciso con una pugnalata, la 75enne resta in carcere

Respinto il ricorso a causa del rischio di recidiva

SVIZZERA
6 ore

Sempre più stress sul posto di lavoro: «Emotivamente esausti»

Tale fenomeno è particolarmente accentuato per i lavoratori con meno di 30 anni

SVIZZERA
6 ore

Sei in assistenza? Il tuo nome sarà pubblico

Il Parlamento discuterà la proposta il prossimo autunno. Il deputato PS Cédric Wermuth si dice contrario: lo Stato, secondo lui, deve proteggere le persone meno abbienti

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile