Keystone
Maurer e Alois von und zu Liechtenstein
SVIZZERA
03.04.19 - 18:250
Aggiornamento : 18:46

«Non potremmo essere più in sintonia di così»

Ricevuto da Ueli Maurer, il principe del Liechtenstein si è recato nel nostro Paese per una visita di Stato. Domani sarà in Svizzera romanda

BERNA - Il Consiglio federale in corpore ha ricevuto oggi a Berna il principe ereditario Alois von und zu Liechtenstein per una visita di Stato.

Il principe ereditario, che esercita le funzioni di capo di Stato, era accompagnato dalla consorte e da una delegazione di alto rango del Principato, si legge in un comunicato governativo odierno.

Negli incontri ufficiali presso il Bernerhof - sede del Dipartimento federale delle Finanze e luogo di rappresentanza della Confederazione - si è discusso in particolare del centenario delle relazioni bilaterali, di questioni relative all'Europa e della cooperazione tra i due Paesi a livello internazionale.

Le due parti hanno sottolineato le relazioni amichevoli che uniscono Svizzera e Liechtenstein. Il presidente della Confederazione Ueli Maurer ha rilevato che i due Paesi «non potrebbero essere più in sintonia».

Le parti hanno discusso anche delle sfide comuni, in particolare la digitalizzazione, le migrazioni e questioni finanziarie e fiscali.

Domani il presidente della Confederazione e la coppia reale si recheranno nella Svizzera romanda. Nel secondo giorno della visita di Stato, in cui si discuterà di ricerca e innovazione, è prevista la visita del Politecnico federale di Losanna e di un centro di ricerca sugli alimenti vegani. Il programma si concluderà a Vevey (VD) dopo una crociera sul Lago Lemano.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO
SVIZZERA
1 ora

Anche se insoddisfatti, molti svizzeri non cambiano lavoro

Un terzo di chi è scontento della propria occupazione resta dov'è. La consulente: «Alla lunga ciò ha della conseguenze»

BERNA
2 ore

L’esercito recluterà anche i trans

Creato il servizio "Diversity Swiss Army" che agevolerà e supporterà l’entrata delle persone transgender nell’esercito svizzero

SVIZZERA
3 ore

Sono già più di 100 le antenne 5G installate

Swisscom intende fornire entro fine 2019 la nuova tecnologia al 90% della popolazione. «Le novità spaventano, ma l'espansione è frenata da false informazioni»

ZURIGO
4 ore

Il 19 giugno sotterriamo le mutande in giardino

È l’azione promossa da Agroscope per il “Giorno della vita sotterranea”, in linea con la campagna internazionale #SoilYourUndies. Serve a conoscere la biodiversità del suolo

FOTO E VIDEO
SVIZZERA
16 ore

L’allerta si concretizza: mezza Svizzera sotto l’acqua, muore una turista

Non solo pioggia, ma anche grandine e forti raffiche di vento. A Ginevra chicchi da 5 centimetri di diametro. 23 mm di pioggia in dieci minuti nel canton Vaud

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report