Keystone
BERNA
19.12.18 - 10:480
Aggiornamento : 12:14

Consiglio degli Stati, i Verdi puntano su Regula Rytz

Gli ecologisti del Canton Berna hanno deciso di presentare l'attuale consigliera nazionale alle elezioni in programma nell'ottobre 2019

BERNA - I Verdi del Canton Berna hanno deciso di presentare la consigliera nazionale Regula Rytz alle elezioni per il Consiglio degli Stati in programma nell'ottobre del 2019. Lo ha reso noto la stessa Rytz in una conferenza stampa tenutasi oggi nella città federale.

La 56enne Rytz è stata eletta alla Camera del popolo nel 2011 e dal 2016 è presidente dei Verdi svizzeri, dopo esserne stata co-presidente dal 2012 al 2016. La sua candidatura dovrà ancora essere avallata dall'assemblea dei delegati in programma a metà gennaio.

Interessato alla carica era pure il consigliere di Stato Bernhard Pulver, che vi ha però rinunciato preferendo concentrare tutte le forze sulla presidenza del consiglio di amministrazione del gruppo ospedaliero Inselspital, che assumerà nel febbraio 2019.

La lotta per un seggio alla Camera dei cantoni nel Canton Berna si preannuncia già sin d'ora accesa: oltre alla Rytz, anche l'attuale "senatore" socialista Hans Stöckli ha già annunciato che si candiderà nuovamente al Consiglio degli Stati. Se venisse eletto, nel 2020 potrebbe inoltre diventarne presidente.

Rytz e Stöckli si presenteranno su una lista comune rosso-verde. In caso di, probabile, secondo turno, solo colei o colui che otterrà il maggior numero di voti si presenterà al ballottaggio.

Intanto, l'altro "senatore" bernese uscente, Werner Lüginbühl (PBD), non ha ancora svelato le sue carte. Ma il seggio agli Stati potrebbe far gola anche a PLR e UDC, che dovrebbero presentare i propri candidati nelle prossime settimane o nei prossimi mesi. Per i liberali-radicali si è già messa a disposizione per una candidatura la consigliera nazionale Christa Markwalder, mentre i democentristi non si sono ancora espressi.

Altri candidati per i partiti "minori" sono già noti: si tratta di Kathrin Bertschy per i Verdi liberali e di Marianne Streiff per il Partito evangelico.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
6 ore
Da Wuhan a Lucerna passando per il Ticino... in gennaio
Il gruppo di turisti cinesi ha attraversato la Svizzera, anche in treno. Al rientro, quattro erano positivi al tampone
SVIZZERA
8 ore
Presto faremo le tasse via computer (e senza firma)?
Il Nazionale è d'accordo ma la discussione ora va agli Stati, fra i contrari c'è l'UDC che teme per la sicurezza
BERNA
8 ore
I manifestanti pro clima devono andarsene «entro mezzogiorno»
L'ordine arriva dal Municipio di Berna, in caso contrario i poliziotti c'è la possibilità che la polizia usi la forza
ZUGO
10 ore
Invia fatture (false) per 900'000 franchi, e loro gliele saldano
La cybertruffa ha ingannato la contabilità di un'azienda zughese, è bastato spedirle con il nome e cognome del capo
FOTO
BERNA
12 ore
La protesta in Piazza Federale non ha turbato la Sessione autunnale
Gli attivisti per il clima hanno affermato che non cercano lo scontro, piazza liberata per il mercato di domani
BERNA
12 ore
Il coronavirus limita la nostra libertà?
L'emergenza sanitaria ha cambiato radicalmente le nostre vite.
SVIZZERA
12 ore
Swiss, con l'orario invernale l'attività aumenterà meno del previsto
L'obiettivo era di arrivare a circa la metà del normale programma di volo
SVIZZERA
13 ore
Scendono gli averi a vista: è la prima volta da giugno
Da allora erano stati osservati 13 aumenti consecutivi, portando il parametro a un valore record di 704,1 miliardi
SVIZZERA
14 ore
Gli attivisti «non disturbino la sessione»
La Città di Berna prende posizione sulla manifestazione non autorizzata su piazza federale.
SVIZZERA
14 ore
Abbattuto il muro dei 50'000 casi
Il 3.96% dei tamponi effettuati tra venerdì e domenica è risultato positivo al Covid-19
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile