Keystone
SVIZZERA
05.12.18 - 21:310

«Non sono state elette due femministe»

La politologa Sarah Bütikofer ci parla del Consiglio federale con Karin Keller-Sutter e Viola Amherd

Sarah Bütikofer*, le neoelette Karin Keller-Sutter e Viola Amherd sono state scelte a tempo record. Persino Amherd è stata scelta al primo turno. Una sorpresa?
«No. Il Parlamento è molto riluttante a scegliere persone sconosciute. Contro gli insider non si hanno possibilità. D’altronde, chi fa un acquisto a scatola chiusa? Viola Amherd è una politica nota, affidabile e con una buona rete di contatti. A Berna Heidi Z’graggen, invece, è ancora piuttosto sconosciuta, nonostante l’intensa campagna elettorale».

Per la prima volta nella storia del nostro Paese due donne hanno giurato contemporaneamente. Un momento storico, no?
«In sostanza con questa elezione è stata presa in considerazione la pretesa delle donne di avere un’adeguata rappresentanza in seno al Governo. Ci è voluto molto perché l’elezione delle donne diventasse normalità, senza discussioni».

In che misura le due neoelette borghesi potranno difendere gli interessi delle donne?
«Sono state elette due donne borghesi, non femministe. Keller-Sutter e Amherd non si preoccupano in prima linea della questione femminile. Ci sono comunque dei punti di contatto. Nel Governo sangallese, Keller-Sutter si è battuta contro la violenza domestica. Amherd ha invece esperienza nell’ambito della protezione dell’infanzia».

Con le due neoelette, come cambia il Consiglio federale?
«Entrambe le consigliere federali sono delle politiche molto qualificate. Sono in grado di far valere le loro opinioni, ma sono anche pronte al compromesso. Inoltre entrambe sono conosciute e hanno un’ottima rete di contatti. Questi sono aspetti utili per dare continuità alle questioni in sospeso. Ma dapprima devono essere assegnati i dipartimenti».

*politologa

8 mesi fa Amherd: «Sono aperta a tutti i dipartimenti»
8 mesi fa Keller-Sutter: «Difenderò le misure d'accompagnamento»
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
URI
1 ora

L'Axenstrasse rimarrà chiusa, scoperti altri massi pericolanti

Lo stop alla circolazione durerà fino a metà settembre

SVIZZERA
2 ore

«All'estero siete ambasciatori dei nostri interessi»

Ignazio Cassis ha aperto il 97esimo Congresso degli Svizzeri all'estero in corso a Montreux, dove si discute (anche) del voto elettronico

FOTO E VIDEO
NEUCHÂTEL
2 ore

A spasso nel bosco, scovano il nascondiglio di un cacciatore

Durante una passeggiata organizzata da 20 minutes, sono stati rinvenuti alcuni oggetti sotterrati vicino a un albero. Tra cui un fucile a canna lunga

FRIBURGO
6 ore

Cade sulla Dent de Ruth e perde la vita

La vittima è un 73enne domiciliato nella regione che camminava da solo su un terreno scosceso

BERNA
6 ore

Cambia il pannolino sul sedile del treno, i passeggeri scappano

Una mamma ha improvvisato un fasciatoio durante il viaggio con il suo bambino, ma alcuni dei presenti non hanno apprezzato. Le FFS invitano al buonsenso

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile