deposit
SVIZZERA
26.11.18 - 18:020

Direttori cantonali socialità per un congedo paternità moderato

La Cdos si ritiene che due settimane sono più appropriate rispetto alle quattro proposte da un'iniziativa popolare

BERNA - I padri devono poter prendere due settimane di congedo retribuite alla nascita di un figlio: la Conferenza delle direttrici e dei direttori cantonali delle opere sociali (CDOS) si è quindi espressa in favore di una variante moderata rispetto a un'iniziativa popolare che chiede invece quattro settimane.

Due settimane sono «più appropriate e maggiormente compatibili con i bisogni degli ambienti economici», indica in un comunicato odierno la CDOS. Quest'ultima è convinta che il congedo aiuti i padri a rafforzare i legami affettivi con la madre e il bambino.

I papà devono poter usufruire del congedo in giornate singole entro i primi sei mesi dalla nascita del bambino. La procedura di consultazione per la proposta della Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio degli Stati dura fino al 2 marzo 2019.

L'iniziativa popolare federale "Per un congedo di paternità ragionevole - a favore di tutta la famiglia", è stata depositata in luglio. Autori del testo sono le organizzazioni Travail.Suisse, Männer.ch, Alliance F e Pro Familia Svizzera: chiedono che il congedo paternità come il congedo maternità sia finanziato attraverso l'indennità di perdita di guadagno e sia di almeno quattro settimane.

I promotori dell'iniziativa ritengono che le due settimane proposte dalla Commissione non siano sufficienti: quattro settimane - sostengono - sono già un compromesso.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
45 min
Le forniture del vaccino di Pfizer rallentano: anche la Svizzera s'interroga
«Prendiamo sul serio la notizia» dichiarano dall'Ufficio federale della sanità pubblica
SVIZZERA / REGNO UNITO
3 ore
Dipendente si ferisce, multa a Nestlé
Sanzione da 600mila sterline contro la multinazionale
SVIZZERA
3 ore
Il vaccino anti-Covid guadagna consensi
In ottobre la percentuale dei favorevoli era al 16%, ora è salita al 41%.
SVIZZERA
3 ore
Vaccinati i primi consiglieri federali
Nell'ambito di un'azione privata, oggi il preparato è stato somministrato ad alcuni membri del Governo
SVIZZERA
4 ore
Un test negativo per entrare in Svizzera?
È la proposta avanzata dalla Commissione della sanità e socialità del Consiglio nazionale
SVIZZERA
4 ore
Se c'è in gioco la variante, in quarantena anche il contatto del contatto
È quanto raccomanda l'Ufficio federale della sanità pubblica per contrastare la diffusione del virus mutato
SVIZZERA/GERMANIA
5 ore
Il tampone obbligatorio ai frontalieri potrebbe avere un «forte impatto negativo»
La commissione dell'Alto Reno chiede un regime eccezionale rispetto alle misure introdotte da Berlino
SVIZZERA
6 ore
«Misure anti-coronavirus efficaci»
È il parere della task force scientifica in merito agli approcci cantonali durante l'autunno 2020
SVIZZERA
7 ore
Niente svendita all'estero degli immobili delle imprese in difficoltà
È l'obiettivo che si propone un'iniziativa della Commissione degli affari giuridici del Consiglio nazionale
SVIZZERA
7 ore
In Svizzera altri 2'396 casi di coronavirus
Le autorità sanitarie federali segnalano anche 66 nuovi decessi e 139 ospedalizzazioni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile