BERNA
18.10.18 - 19:190

Trattative Svizzera-UE. «Abbiamo fatto grandi passi avanti»

Il nostro paese intende continuare le trattative con l'Unione europea per un accordo quadro istituzionale.

BRUXELLES  -Alain Berset ritiene che siano stati fatti "grandi passi avanti" negli ultimi mesi nelle trattative tra Svizzera e Unione europea per un accordo quadro istituzionale. "Ma non abbiamo ancora raggiunto l'obiettivo", ha affermato oggi il presidente della Confederazione a margine del vertice ASEM a Bruxelles, un incontro tra capi di Stato europei e asiatici.

"Vogliamo e desideriamo che questi colloqui proseguano". Appuntamenti concreti non sono tuttavia stati pianificati, ha detto ancora Berset, aggiungendo di non volerne sapere di una sospensione delle trattative da parte della Commissione europea.

Alla domanda se a margine del vertice parlerà con il presidente della Commissione Jean-Claude Juncker, Berset ha risposto di essere sempre pronto a incontrarlo, ma che "non è stato concordato nulla" e bisogna vedere se ciò sarà possibile. Ad ogni modo sarebbe una buona occasione per scambiarsi idee, ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SOLETTA
8 min

Bimba cade da cavallo e perde la vita

Dopo essere stata soccorsa è stata trasportata dalla Rega in ospedale, dove è morta

SVIZZERA
31 min

«Tassare al 90% i capitali oltre i 2 miliardi»

È l'opinione dell'economista francese Thomas Piketty, contrario alla sacralizzazione della proprietà. «Diminuendo la disuguaglianza aumenterà la crescita economica»

SVIZZERA
42 min

Swisscom: «Noi non abbassiamo le tariffe»

Le offerte «sono dal nostro punto di vista promozioni temporanee promosse in un mercato saturo», afferma il responsabile delle finanze

SVIZZERA / STATI UNITI
2 ore

Nino ma che combini? Giù i pantaloni davanti alla Casa Bianca

Schurter ha postato su Instagram (e poi rimosso) uno scatto con Lars Forster, Florian Vogel e Kurt Gross, taggando anche Donald Trump. Ora rischia una sanzione

ZURIGO
3 ore

In fila da otto ore per il nuovo iPhone11

Sono arrivati dall’Ungheria e hanno trascorso la notte davanti all’Apple Store. Ma anche dall’Ucraina, dalla Romania.Tutti con un unico obiettivo: accaparrarsi o semplicemente ammirare i nuovi modelli

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile