Keystone
BERNA
02.10.18 - 08:350

Anche Simonetta Sommaruga spera in due donne

Quanto a una possibile diversa distribuzione dei vari dipartimenti, la consigliera federale non si pronuncia, affermando che è ancora troppo presto

BERNA - La consigliera federale Simonetta Sommaruga si dice favorevole all'elezione in governo di due donne, dopo le dimissioni annunciate la settimana scorsa da Johann-Schneider Ammann e Doris Leuthard.

In dichiarazioni rilasciate al "Tages-Anzeiger", la ministra di giustizia e polizia afferma che le donne rappresentano oltre la metà della popolazione svizzera, una realtà che deve riflettersi nella composizione del governo.

Oggi le donne sono solo due su sette e la questione femminile potrebbe quindi influenzare profondamente l'elezione dei due nuovi consiglieri federali prevista durante la sessione invernale del parlamento.

Non si tratta di decidere se le donne siano migliori o peggiori degli uomini, afferma Simonetta Sommaruga: si tratta di fare in modo che il governo rappresenti la popolazione elvetica. E qualora in dicembre non venisse eletta nessuna donna? «Mi auguro proprio di no, per il nostro Paese non sarebbe una buona cosa».

Quanto a una possibile diversa distribuzione dei vari dipartimenti, la consigliera federale non si pronuncia, affermando che è ancora troppo presto.

Finora sono sette le donne elette in governo, che per un breve periodo ha anche registrato una maggioranza femminile: tra l'entrata in carica di Sommaruga nel novembre del 2010 e le dimissioni di Micheline Calmy-Rey alla fine del 2011 le donne in Consiglio federale sono infatti state quattro.

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
31 min
Il Salone di Ginevra non si ferma
I giornalisti avranno accesso alle sale dalle 14 di lunedì 2 marzo. L'ingresso al pubblico al Palexpo sarà dal 5 al 15
SVIZZERA
2 ore
Richiedenti l'asilo, sospesi i trasferimenti in Italia
La decisione è stata presa dal ministro dell'Interno italiano
BERNA
3 ore
Il dilemma dei residenti di Mitholz
I 170 residenti di Mitholz sono chiamati a prendere una decisione difficile.
SVIZZERA
3 ore
Coronavirus: «Possiamo fare mille test al giorno»
È quanto ha detto oggi il ministro della sanità Alain Berset, parlando inoltre di «collaborazione transfrontaliera»
SVIZZERA
4 ore
Casi sospetti a Neuchâtel: anche tre bambini
Avevano viaggiato nell'area di Milano
SVIZZERA
4 ore
Coronavirus: Novartis blocca il prezzo di 20 generici
Si tratta di farmaci antivirali e antibiotici prodotti da Sandoz
LUCERNA
6 ore
Il carnevale lucernese ha fatto il pieno... e una quarantina di arresti
È il bilancio fornito dalle autorità locali al termine dei festeggiamenti che hanno animato la città e il cantone
SVIZZERA
6 ore
Coronavirus, le aziende vietano la stretta di mano
La diffusione mondiale del virus spinge ad adottare misure di sicurezza
FOTO
SVIZZERA / SPAGNA
8 ore
Bloccati in hotel con due italiani positivi al coronavirus
Famiglia svizzera in quarantena insieme a tutti gli altri ospiti. Infettati un medico lombardo e sua moglie
SAN GALLO
8 ore
Un carro di carnevale forse un po' troppo razzista
Quello di un ex-deputato Udc presentato al carnevale di Wangs: «Per me negro non è mica una parolaccia»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile