Keystone
SVIZZERA
10.08.18 - 17:280

Svizzeri all'estero: «Voto elettronico entro il 2021»

È stata lanciata una petizione dal Consiglio degli svizzeri all'estero

VISP - Tutti gli svizzeri che vivono all'estero devono poter usufruire del voto elettronico entro il 2021. È quanto chiede una petizione online lanciata oggi dal Consiglio degli svizzeri all'estero (CSE), riunito a Visp (VS). Il testo, con le firme, sarà consegnato alla Cancelleria federale il 30 novembre.

Gli autori ritengono che lo strumento dell'e-voting sia il solo che possa garantire a coloro che vivono fuori dai confini della Confederazione l'accesso ai loro diritti democratici in quanto cittadini elvetici, si legge in una nota.

I 172'100 svizzeri iscritti su un registro elettorale il 4 marzo di quest'anno, pari al corpo elettorale del canton Turgovia, hanno già oggi la possibilità di votare ed eleggere i propri rappresentanti sotto la Cupola federale, ma nella pratica molto spesso il materiale cartaceo arriva troppo tardi nelle cassette delle lettere, ha sottolineato Hans-Georg Bosch, membro del CSE residente in Sudafrica, citato nel comunicato.

Nella riunione odierna, il CSE ha pure deciso - con 78 voti a 12 e 2 astensioni - di raccomandare la bocciatura dell'iniziativa per l'autodeterminazione (il diritto svizzero anziché giudici stranieri), in votazione popolare il prossimo 25 novembre. Il testo rimette in discussione gli impegni internazionali della Svizzera e rappresenta un pericolo per la stabilità e la prosperità della Confederazione, ha sottolineato il consigliere nazionale Carlo Sommaruga (PS/GE) nel corso di un dibatto che lo ha opposto al collega Manfred Bühler (UDC/BE), entrambi ospiti del CSE.

Quest'ultimo ha infine chiesto che venga svolto uno studio approfondito per determinare come agire politicamente per risolvere i problemi di cassa malattia con i quali sono spesso confrontati gli svizzeri che vivono all'estero. Nella maggior parte dei casi non possono infatti rimanere assicurati nella Confederazione e hanno difficoltà a sottoscrivere un'assicurazione privata visti i prezzi molto elevati.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile