Keystone
SVIZZERA
10.08.18 - 17:280

Svizzeri all'estero: «Voto elettronico entro il 2021»

È stata lanciata una petizione dal Consiglio degli svizzeri all'estero

VISP - Tutti gli svizzeri che vivono all'estero devono poter usufruire del voto elettronico entro il 2021. È quanto chiede una petizione online lanciata oggi dal Consiglio degli svizzeri all'estero (CSE), riunito a Visp (VS). Il testo, con le firme, sarà consegnato alla Cancelleria federale il 30 novembre.

Gli autori ritengono che lo strumento dell'e-voting sia il solo che possa garantire a coloro che vivono fuori dai confini della Confederazione l'accesso ai loro diritti democratici in quanto cittadini elvetici, si legge in una nota.

I 172'100 svizzeri iscritti su un registro elettorale il 4 marzo di quest'anno, pari al corpo elettorale del canton Turgovia, hanno già oggi la possibilità di votare ed eleggere i propri rappresentanti sotto la Cupola federale, ma nella pratica molto spesso il materiale cartaceo arriva troppo tardi nelle cassette delle lettere, ha sottolineato Hans-Georg Bosch, membro del CSE residente in Sudafrica, citato nel comunicato.

Nella riunione odierna, il CSE ha pure deciso - con 78 voti a 12 e 2 astensioni - di raccomandare la bocciatura dell'iniziativa per l'autodeterminazione (il diritto svizzero anziché giudici stranieri), in votazione popolare il prossimo 25 novembre. Il testo rimette in discussione gli impegni internazionali della Svizzera e rappresenta un pericolo per la stabilità e la prosperità della Confederazione, ha sottolineato il consigliere nazionale Carlo Sommaruga (PS/GE) nel corso di un dibatto che lo ha opposto al collega Manfred Bühler (UDC/BE), entrambi ospiti del CSE.

Quest'ultimo ha infine chiesto che venga svolto uno studio approfondito per determinare come agire politicamente per risolvere i problemi di cassa malattia con i quali sono spesso confrontati gli svizzeri che vivono all'estero. Nella maggior parte dei casi non possono infatti rimanere assicurati nella Confederazione e hanno difficoltà a sottoscrivere un'assicurazione privata visti i prezzi molto elevati.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
54 min

Pittori e gessatori firmano per condizioni migliori

Attualmente sono in corso le trattative in vista del rinnovo del contratto collettivo di lavoro

SVIZZERA
1 ora

Nuove crepe sugli F/A-18

"L'inconveniente" è stato riscontrato in quindici cerniere degli undici dei 30 caccia finora esaminati. Tuttavia, gli aerei sono sempre disponibili per il servizio di polizia aerea

FOTO
SAN GALLO
3 ore

Basta un solo attimo sulla strada e la Corvette non c'è più

L’uomo al volante ha riportato lievi ferite, mentre per la passeggera è intervenuta la Rega. I pompieri hanno dovuto liberarli dalle lamiere

GERMANIA/SVIZZERA
18 ore

In macchina con i nonni, muore bimbo svizzero di 9 anni

La loro macchina è stata violentemente tamponata mentre viaggiavano in autostrada a sud di Monaco di Baviera

SAN GALLO / TURGOVIA
23 ore

8 colpi e 800'000 franchi di bottino, catturato l'uomo mascherato

Davanti alla procura il 26enne ha confessato di essere l'artefice delle varie rapine compiute ai danni di banche e distributori di benzina nella Svizzera orientale negli ultimi anni

SVIZZERA
23 ore

Roger e Xenia non hanno fatto pubblicità occulta

La Commissione svizzera per la lealtà ha risposto al reclamo presentato dall'associazione svizzero-tedesca di protezione dei consumatori

FOTO
ZURIGO
1 gior

Esperimenti sui cani, l'Uni si difende: «Non sapevamo nulla»

La ZHAW di Zurigo dichiara di non essere a conoscenza dei test effettuati in un laboratorio tedesco che agiva su mandato di un'azienda farmaceutica che collaborava con la scuola: «Test inaccettabili»

SVIZZERA
1 gior

Quasi 40'000 firme contro il 5G

Una petizione che chiede una moratoria sullo sviluppo della tecnologia mobile è stata depositata oggi presso il Dipartimento federale delle comunicazioni

SVIZZERA
1 gior

Deal o No-Deal: la Svizzera è preparata alla Brexit

Cinque accordi sono stati elaborati con il Regno Unito che verrebbero applicati a partire dal momento in cui le intese bilaterali tra Berna e Londra non saranno più valide

SAN GALLO
1 gior

Quella fattoria è fuori dal mondo, anche per la Posta

Nell'estate 2016, il gigante giallo aveva informato un contadino che non gli avrebbe più consegnato pacchi e lettere al domicilio. L'uomo ha fatto ricorso, invano.

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile