Keystone
SVIZZERA
07.06.18 - 09:020

Iniziato il dibattito sulla nuova versione del Progetto fiscale 17

È compreso anche un finanziamento per l'AVS

BERNA - È in corso al Consiglio degli Stati in dibattito sulla nuova versione del Progetto fiscale 17 che comprende pure un finanziamento per l'AVS. Per questo motivo è anche stato modificato il nome del dossier che ora si chiama legge federale sulla riforma fiscale e finanziamento dell'AVS.

La parte fiscale della riforma - rielaborata dopo la bocciatura in votazione della Riforma III dell'imposizione delle imprese - prevede l'abolizione degli statuti speciali per le società holding e quelle di gestione invisi all'Unione europea e all'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico. Questi saranno compensati con altri strumenti fiscali volti a preservare la concorrenzialità della Svizzera in ambito internazionale, limitando le perdite fiscali per Confederazione, Cantoni e Comuni.

Il nuovo progetto contiene una compensazione sociale: il Consiglio federale aveva proposto un aumento degli assegni famigliari, la commissione preparatoria ha invece ideato un'altra via che rafforza l'AVS, ha spiegato Pirmin Bischof (PPD/SO) a nome della commissione. Questa prevede che ogni franco di tassazione perso in seguito al Progetto fiscale 17 a livello di Confederazione, Cantoni e Comuni venga "compensato" con un franco di finanziamento all'AVS.

Stando alle misure già adottate dalla commissione, il primo pilastro dovrebbe beneficiare di 2,1 miliardi di franchi. In questo modo le casse dell'AVS potranno essere comunque rimpolpate malgrado la bocciatura da parte del popolo del progetto Previdenza per la vecchiaia 2020.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
7 min
Condizioni di lavoro negli asili nido: a Zurigo si manifesta
Circa 500 persone sono scese in piazza per protestare contro le cattive condizioni di lavoro in queste strutture.
SVIZZERA / BIELORUSSIA
1 ora
Sangallese a Minsk scrive all'amica: «Sono stata arrestata!»
La donna è riuscita anche ad inviare un video in cui si sentono i lamenti delle altre prigioniere
SVIZZERA / ITALIA
5 ore
Liguria contro la quarantena svizzera, ma Berna non molla
La Regione chiedeva una limitazione solo per le aree maggiormente colpite dal contagio
SVIZZERA / BIELORUSSIA
5 ore
Anche una svizzera tra le donne arrestate a Minsk
Sarebbe tra le 300 donne fermate durante l'azione di protesta contro Lukashenko sabato scorso
GRIGIONI
6 ore
Esce di strada per la neve, in auto anche il neonato
La 28enne stava percorrendo una strada sterrata quando il veicolo ha sbandato sulla carreggiata innevata.
FOTO
SVIZZERA
6 ore
Record di neve in Vallese, diversi incidenti nei Grigioni
A Montana sono stati misurati 25 centimetri di manto fresco, a Davos quasi 30
FRIBURGO
17 ore
Tragedia stradale nel canton Friburgo: muore una mamma e il suo bimbo è ferito grave
La donna era finita nell'altra corsia durante una curva e ha preso in pieno un camion
SVIZZERA
18 ore
«Anche se hanno raffreddore e mal di gola, i bambini possono andare a scuola»
L'infettivologo Cristoph Berger commenta le raccomandazione dell'UFSP: «I tamponi siano solo l'ultimissima risorsa»
SONDAGGIO
SVIZZERA
21 ore
Berna in cerca di vaccini (che non ci sono)
Anche l'influenza normale dà da pensare all'Ufficio federale di sanità. Le case farmaceutiche hanno il fiato corto
SVIZZERA
22 ore
Il presidente del PS si mette in quarantena
Christian Levrat ha precauzionalmente annullato tutti i suoi impegni in attesa del risultato del test.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile