Keystone
SVIZZERA
30.05.18 - 14:350

Il Consiglio degli Stati in breve

Le principali decisioni prese dai senatori nella seduta odierna

BERNA - Nel corso della sua seduta odierna, il Consiglio degli Stati ha:

DIRITTO PARLAMENTARE: ribadito la sua posizione circa la trasparenza alle Camere federali. I "senatori" vogliono che i parlamentari indichino se le attività elencate nel registro degli interessi siano onorifiche o se per esercitarle vengano retribuiti con oltre 12'000 franchi l'anno. Il dossier ritorna al Nazionale che lunedì aveva bocciato di misura tale richiesta. La Camera dei cantoni ha tacitamente mantenuto altre divergenze con quella del popolo. Per esempio, a differenza del Nazionale, gli Stati vogliono che il Consiglio federale indichi esplicitamente le conseguenze di un progetto legislativo per gli Svizzeri all'estero;

PRESTAZIONI COMPLEMENTARI: mantenuto diverse divergenze con il Nazionale anche nell'ambito della riforma delle prestazioni complementari (PC). Tra le poche differenze appianate oggi figura quella dei prelievi del secondo pilastro sotto forma di capitale da parte dei pensionati. Con 25 voti contro 15 e 3 astenuti, il Consiglio degli Stati si è allineato al Nazionale, bocciando la proposta di vietare tali prelievi. Su altri punti importanti della riforma non si è invece ancora trovata un'intesa: ad esempio negli aiuti per le spese generate dall'affitto, nelle prestazioni per le famiglie con più figli o per le persone che dispongono di patrimoni di almeno 100'000 franchi;

LEGGE SUGLI ESAMI GENETICI: adottato - con 33 voti senza opposizioni e 7 astenuti - la nuova legge concernente gli esami genetici sull'essere umano (LEGU). In futuro le analisi genetiche saranno così meglio regolamentate. La nuova legislazione mira a lottare contro gli abusi, mentre progressi considerevoli sono stati compiuti nella decodificazione del patrimonio genetico. Si tratta pure di disciplinare l'ambito non medico che non rientra nel campo della legge in vigore che risale al 2007 ;

TARIFFE LAMAL: adottato tacitamente una mozione del gruppo PLR e già approvata dal Nazionale, secondo cui le tariffe delle prestazioni mediche ambulatoriali potrebbero avvenire in futuro anche sotto forma di forfait o di fatturazione in base al tempo impiegato ;

FONDI PREVIDENZA VECCHIAIA: respinto - con 32 voti contro 6 e 3 astenuti - un'iniziativa cantonale di San Gallo con la quale si chiede che la Banca nazionale svizzera (BNS) non applichi i tassi di interesse negativi sui fondi della previdenza della vecchiaia ;

Ordine del giorno di giovedì 31 maggio, dalle 08.15:

- Messaggio sull'esercito 2018;

- WEF 2019-2021 di Davos. Impiego dell'esercito in servizio d'appoggio;

- Vigilanza sul Servizio delle attività informative della Confederazione (rapporto del Consiglio federale concernente lo stralcio di una mozione);

- Interventi di competenza del DDPS.

TOP NEWS Svizzera
FOTO
VALLESE
4 min
Il San Bernardo con una madrina molto speciale
Karin Keller-Sutter quando ha visto Zeus, 70 centimetri per 45 chili, ha detto «è il mio cane»
SVIZZERA / ITALIA
17 min
Turista svizzera scomparsa e ritrovata «in stato confusionale»
La giovane aveva mandato un messaggio vocale in cui chiedeva aiuto a un'amica. Qualche ora dopo è stata ritrovata in stato di shock. Non si esclude che abbia subito violenze
SVIZZERA
1 ora
L'e-commerce elvetico sente la pressione della concorrenza estera
I commercianti online svizzeri devono offrire sempre più servizi complementari
VIDEO
ZURIGO
2 ore
Dimissioni per l'agente che aveva dato in escandescenze
Il poliziotto che aveva insultato un conducente davanti alla figlia era stato sospeso. Ma ora ha deciso di lasciare le forze dell'ordine
SVIZZERA
4 ore
Swatch-Calvin Klein, fine della collaborazione
La decisione è stata presa dal gruppo orologiero in seguito alle recenti incertezze a livello di management presso il marchio di alta moda americano
SVITTO
4 ore
Cabina precipitata nel vuoto, colpa del vento
Riapertura prevista per venerdì
SVIZZERA
5 ore
Assegnazione Mondiali 2006, perizia medica su Beckenbauer
Visto lo stato di salute, non è chiaro se e quando sarà in grado di prendere parte a un procedimento penale. I fatti saranno prescritti nell'aprile 2020 e il tempo stringe
SVIZZERA
6 ore
Condanne penali, gli ex jugoslavi sono al primo posto
Per le infrazioni alla Legge sugli stupefacenti, 900 condanne sono state emesse a cittadini dell'Africa orientale, quasi 500 ad albanesi tra 18 e 29 anni
VIDEO
BERNA
7 ore
Pirata della strada sull'A1, sfiorato il frontale
Scena da brivido immortalata dalla dashcam di un automobilista che ha evitato per un soffio lo scontro con un SUV con rimorchio per cavalli
ARGOVIA
8 ore
Accoltellato sotto casa: in manette un parente
Il delitto risale a maggio. Da mesi la polizia era sulle tracce dell'omicida
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile