Keystone
SVIZZERA
10.04.18 - 16:460

Il Ceo dell’Agenzia europea per la difesa in visita dal capo dell’armamento

Jorge Domecq è giunto a Berna per incontrare rappresentanti del Dipartimento federale della difesa, del DDPS e del DFAE

BERNA - Il 10 e l'11 aprile 2018 Jorge Domecq, CEO dell’Agenzia europea per la difesa (EDA), è a Berna per incontrare il capo dell’armamento Martin Sonderegger. Temi centrali dei colloqui di lavoro l’attuale evoluzione a livello di politica europea in materia di difesa e la collaborazione tra l’EDA e la Svizzera.

Su invito del capo dell’armamento, il CEO dell’EDA Jorge Domecq è giunto a Berna per incontrare rappresentanti del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS), del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) e dei settori economico e della ricerca.

Al centro dei colloqui, le relazioni attuali tra EDA e Svizzera e le prospettive future. Nel suo intervento, al quale saranno presenti anche esponenti del mondo economico e della ricerca, il CEO EDA illustrerà gli sviluppi della politica europea in materia di difesa e sicurezza e le relative opportunità e sfide per la Svizzera.

Nel marzo 2012 la Svizzera ha siglato un accordo quadro giuridicamente non vincolante con l’EDA che definisce possibili cooperazioni nei settori ricerca e sviluppo, acquisti e manutenzione. L’ultimo incontro tra il capo dell'armamento e il CEO EDA risale al 23 novembre 2017 in occasione della Conferenza annuale dell’EDA a Bruxelles.

Tags
eda
ceo
difesa
capo
armamento
berna
capo armamento
svizzera
domecq
ceo eda
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report