Keystone
ZURIGO
14.02.18 - 10:230

Morto l'ex consigliere di Stato Gilgen

Deceduto all'età di 87 anni, aveva diretto per sei legislature il Dipartimento cantonale della pubblica educazione

ZURIGO - L'ex consigliere di Stato zurighese Alfred Gilgen è deceduto lunedì nella città sulla Limmat all'età di 87 anni. Esponente di lunga data dell'Anello degli indipendenti, Gilgen diresse dal 1971 al 1995 il Dipartimento cantonale della pubblica educazione.

In queste sei legislature, Gilgen impresse un marchio indelebile all'istruzione cantonale, indica in una nota il governo cantonale. Alfred Gilgen fu in effetti molto contestato negli Anni '70 e '80 dai movimenti giovanili, perché si schierò su posizioni repressive che fecero molto discutere, come il "Berufsverbot" (il divieto di lavorare) nelle scuole per gli esponenti dell'estrema sinistra.

Personaggio estroso e non privo di autoironia, Alfred Gilgen si separò nel 1990 dall'Anello degli indipendenti (AdI), per dissidi sul nuovo orientamento ecologista del movimento legato al fondatore della Migros, Gottlieb Duttweiler.

Negli Anni '90, Gilgen riguadagnò un certo rispetto negli ambienti di sinistra per la sua posizione intransigente nei confronti della "Associazione per la promozione della conoscenza psicologica dell'uomo" (VPM), un'organizzazione che voleva riportare la scuola su posizioni reazionarie e autoritarie.

Commenti
 
Tags
gilgen
stato
alfred gilgen
consigliere
alfred
ex consigliere
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report