Keystone
VALLESE
05.02.18 - 17:260

Constantin rinuncia ai “suoi” Giochi Olimpici

Il presidente del Sion ha consegnato il marchio "Sion 2026" all'associazione incaricata della candidatura

SION - Christian Constantin, promotore di una nuova candidatura vallesana per i giochi olimpici invernali del 2026, ha ceduto il marchio "Sion 2026. Les Jeux au coeur de la Suisse" all'associazione incaricata della candidatura.

Il promotore immobiliare e presidente della squadra di calcio del Sion ha pure consegnato vari nomi di dominio collegati. La decisione è stata presa dopo un incontro con il consigliere di Stato responsabile dello sport Frédéric Favre, comunica oggi la cancelleria del canton Vallese.

Constantin ha ceduto i propri diritti «per permettere il buon avanzamento del progetto», afferma la nota odierna. Contattato dell'ats, Favre ha precisato che ciò è avvenuto gratuitamente.

Christian Constantin ha lasciato il comitato di candidatura dopo l'episodio in cui ha schiaffeggiato l'ex-coach della nazionale di calcio Rolf Fringer. L'imprenditore ha subito una condanna da parte dalle autorità sportive, ma ha già fatto ricorso.

Commenti
 
Evry 1 anno fa su tio
Decisione saggia !
gibi 1 anno fa su tio
A me manca già adesso...... sui campi di calcio. Ha ha ha ! Ma per piaceeeeeere.
occhiaperti 1 anno fa su tio
Anche se lui fosse considerato dal pubblico comune una "testa di ca...", per me non lo è. Si può contestare certe dei sue modi di fare e comunicare ma è l'UNICO CHE HA DUE PALLE . Preferirei che le dimostrasse d'un modo diverso, però non posso toglierlo che egli ha raggione. Senza lui, il mondo di calcio Svizzero sarà tanto "senza colore" e alla media arco balena questo personaggio mancherà.
TOP NEWS Svizzera
ITALIA / SVIZZERA
6 min

Sequestrate 1600 auto in 9 paesi, anche in Svizzera

Le auto venivano usate per compiere furti, rapine e altre attività illecite in tutta Europa

SVIZZERA
1 ora

Le borse riciclabili per un mondo meno inquinato

Perché creare, utilizzare per pochissimo tempo, e gettare inutile plastica nella spazzatura? Le alternative più ecologiche esistono

SVIZZERA
8 ore

Scandalo Autopostale, troppo "ottimismo" sulle attività in Francia

La possibile uscita da Autopostale Francia comporta nuovi rischi che non sono ancora stati integrati nelle valutazioni della Posta

SVIZZERA / FRANCIA
12 ore

Scialpinista svizzera muore sul Monte Bianco

La 46enne è precipitata per circa 300 metri nelle prime ore del pomeriggio

SOLETTA
14 ore

Litigio alle elementari: «Prima ha estratto un coltello, poi la pistola»

Allarme alle elementari di Büren (SO) polizia sul posto e allievi blindati in palestra. Il ragazzino armato, dopo le minacce, si è dato alla fuga ed è stato fermato

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report