Keystone
GRIGIONI
25.01.18 - 18:450

WEF, Netanyahu: «L'Iran può ancora produrre armi atomiche»

Il nostro obiettivo è «inserire correzioni reali, non estetiche» all'accordo, per impedire all'Iran di dotarsi di armi atomiche

DAVOS - «L'Iran è ancora in grado di creare un arsenale nucleare che può utilizzare o fornire ai terroristi». Lo ha detto il premier israeliano Benyamin Netanyahu, durante un intervento al Forum economico mondiale (WEF) di Davos (GR), a proposito dell'accordo internazionale sul nucleare di Teheran.

Il nostro obiettivo è «inserire correzioni reali, non estetiche» all'accordo, per impedire all'Iran di dotarsi di armi atomiche, ha aggiunto.

Le preoccupazioni sull'Iran, ha rilevato Netanyahu, sono tra i fattori che hanno determinato una sorta di «allineamento tra Israele e altri Paesi in Medio Oriente, una cosa inimmaginabile fino a dieci anni fa».
 

TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 ore
«Se la consegna avviene in ritardo, ci tagliano lo stipendio»
Il delivery va forte, soprattutto con la pandemia. Ma un corriere Smood vuota il sacco: «Pessime condizioni di lavoro»
SVIZZERA / FRANCIA
4 ore
Omicidio di una prostituta a Sullens, condanna aumentata a 30 anni
Il killer è un ex lavoratore frontaliere francese
SVIZZERA
6 ore
Certificati internazionali per i vaccinati, il plauso di HotellerieSuisse
L'associazione chiede che si prosegua con la politica dei test gratuiti
SVIZZERA
7 ore
Un documento falso per aggirare l'obbligo di certificato Covid
Al momento su Telegram c'è un florido mercato di attestati falsi. Ma chi viene scoperto, è punibile
SVIZZERA
8 ore
In piazza per la giustizia climatica anche in Svizzera
Migliaia di giovani hanno partecipato alle manifestazioni di Fridays For Future
ZUGO
10 ore
Rifiuti in fiamme a causa delle batterie ricaricabili
L'incendio si è verificato a bordo di un camion della spazzatura a Zugo
SVIZZERA
11 ore
Vaccinazione: 10 milioni di dosi, 7'571 casi con effetti collaterali
Swissmedic ribadisce che le notifiche sinora analizzate non incidono sul profilo rischi-benefici positivo dei preparati
SVIZZERA
11 ore
Test Covid: esito negativo per molti
Chi chiedeva tamponi gratuiti per tutti è rimasto deluso, ma anche chi li voleva a pagamento non è soddisfatto.
SVIZZERA
13 ore
Paesi a rischio, anche Albania e Serbia sulla lista nera
Dentro anche Armenia, Azerbaigian, Brunei e Giappone. Fuori invece l'Uruguay.
SVIZZERA
13 ore
Test gratuiti solo per chi attende la seconda dose
Questa è la proposta emersa dall'odierna seduta di Consiglio federale che verrà ora messa in consultazione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile