BERNA
19.10.17 - 17:300

Svizzeri all’estero favorevoli all’accesso ai loro dati

 

BERNA - Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) dovrebbe poter trattare i dati privati di svizzeri all'estero. L'Organizzazione degli svizzeri all'estero sostiene il progetto in consultazione fino a venerdì con qualche riserbo.

Secondo questa revisione di legge il dipartimento può raccogliere i dati sulla loro salute, le sanzioni penali e amministrative e le misure di aiuto sociale che li riguardano. «Ma lo può fare solo caso per caso con il consenso della persona precisandole come i dati vengono trattati», sottolinea Ariane Rustichelli, direttrice dell'Organizzazione degli svizzeri all'estero.

L'Organizzazione degli svizzeri all'estero è una fondazione con sede a Berna la cui missione è di rappresentare e difendere gli interessi di circa 760'000 cittadini elvetici che vivono fuori dalla Confederazione.

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
1 ora

L'innevamento artificiale per salvare i ghiacciai

In Alta Engadina sta per partire un progetto pilota che potrebbe persino permettere la crescita delle lingue di ghiaccio

FOTO
SVIZZERA
2 ore

C'è un terzo branco di lupi nel Grigioni

Confermata la presenza di due adulti e almeno cinque cuccioli nella zona del Piz Beverin

VAUD
3 ore

Fête des Vignerons, domani è il grande giorno

Quasi tutto pronto per la 12esima "festa delle generazioni" che fino all'11 agosto attirerà centinaia di migliaia di partecipanti. La manifestazione verrà aperta dallo spettacolo di Finzi Pasca

SVIZZERA
4 ore

Frutta e verdura bio venduta quasi solo in imballaggi di plastica

Secondo SKS le alternative esistono, anche se non vengono utilizzate

SCIAFFUSA
5 ore

Al confine con 9000 euro di abiti: «Non ho nessuna voglia di pagare»

L'80enne tedesco è stato fermato a Thayngen mentre cercava di contrabbandare la merce acquistata in Svizzera

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report