BERNA
12.10.17 - 16:110

Visita di lavoro del ministro belga della Difesa

BERNA - Oggi il consigliere federale Guy Parmelin ha ricevuto il suo omologo belga Steven Vandeput nel quadro di una visita di lavoro ufficiale a Berna. Questo incontro si inserisce negli scambi regolari tra la Svizzera e il Belgio in materia di politica di sicurezza.

Le discussioni verteranno innanzitutto sulle sfide con le quali sono confrontati gli eserciti dei due Paesi nell’attuale contesto in materia di politica di sicurezza. La Svizzera e il Belgio condividono interessi simili in particolare per quanto concerne la sicurezza aerea e la cooperazione transfrontaliera in tale ambito. Inoltre, entrambi  i Paesi sono attualmente impegnati in una fase di sviluppo interno dei rispettivi eserciti.

Nel programma della visita figurano anche la cooperazione militare bilaterale nel campo dell’istruzione, lo scambio reciproco di know-how, un giro d’orizzonte della situazione in materia di sicurezza a livello internazionale, come pure il futuro della difesa aerea e, in particolare, l’eventuale acquisto di un nuovo aereo da combattimento.

I ministeri svizzero e belga della Difesa intrattengono contatti regolari. Inoltre, gli ufficiali svizzeri hanno la possibilità di seguire una formazione alla Scuola reale militare del Belgio.

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
1 min
Operaio rimane schiacciato sul cantiere
L'uomo, un 43enne, ha riportato ferite alla parte superiore del corpo
ZURIGO
2 ore
Operazioni di volo: «Le tasse sono troppo elevate»
L'Ufficio federale dell'aviazione civile ha imposto una loro riduzione a partire dal 1° aprile 2020
SVIZZERA
2 ore
Christian Levrat non si ricandiderà
«Sono stato presidente per dodici anni, con molto piacere ed energia, ma è una funzione logorante, sia sul piano politico che personale» ha dichiarato il presidente del PS
FRIBURGO
3 ore
Liberale, fidanzata e fan della fondue: ecco la consigliera agli Stati più giovane
Classe 1988, Johanna Gapany è stata eletta domenica al ballottaggio a Friburgo. Donne che si impegnano in politica, afferma, ce ne vorrebbero di più
ZURIGO
3 ore
5G: la maggioranza della popolazione vorrebbe fosse fermato
Secondo un sondaggio Tamedia, più della metà degli intervistati è contro una copertura a tappeto. A trarne vantaggio, sostengono, sarebbero le grandi aziende
VIDEO
ZURIGO
11 ore
Dopo la partita devasta il tram a calci
L'atto di vandalismo si è verificato ieri pomeriggio al termine dell'incontro di calcio tra Zurigo e Sion. Non è la prima volta che gli ultras tigurini si rendono protagonisti di scene simili
SCIAFFUSA
13 ore
Parte un colpo dall'arma d'ordinanza, due agenti in ospedale
Il poliziotto che ha sparato ha riportato ferite a una mano, mentre un collega potrebbe aver subito danni all'udito
GINEVRA
14 ore
Prevenzione contro la radicalizzazione: «Bilancio positivo»
Il programma socioeducativo lanciato nel giugno del 2016 ha gestito 126 casi, la maggior parte dei quali legati all'islamismo. Apotheloz: «Lo Stato Islamico sembra morto, ma dobbiamo rimanere attenti»
FRIBURGO
17 ore
Caos ballottaggio: «Inutile la riconta dei voti»
La cancelleria cantonale ritiene non vi siano motivi validi per un riconteggio: «Il problema è stato unicamente di trasmissione». Ma il PPD, che ha perso il proprio seggio agli Stati, pensa al ricorso
LUCERNA
20 ore
Furto milionario in gioielleria, sei persone arrestate
Il colpo è avvenuto il 26 ottobre presso la gioielleria Gübelin in pieno centro. Parte del bottino è stata recuperata
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile