Tipress
SVIZZERA
01.09.17 - 15:130

«Bisogna ridurre l'importo minimo delle prestazioni complementari»

In questo modo, la Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Nazionale - allineandosi al Consiglio degli Stati - intende risparmiare 114 milioni di franchi

BERNA - Diminuire l'importo minimo delle prestazioni complementari (PC) e risparmiare in tal modo 114 milioni di franchi (entro il 2030). Questa decisione è stata presa - con 16 voti contro 7 - dalla Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Nazionale (CSSS-N), che si è allineata al Consiglio degli Stati, nell'ambito della Riforma delle PC.

Con la modifica della Legge federale sulle prestazioni complementari all'assicurazione per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità (Riforma delle PC) si intende migliorare l'impiego dei mezzi propri ai fini della previdenza per la vecchiaia e ridurre gli effetti soglia indesiderati, nonché mantenere il livello delle prestazioni.

Le uscite globali per PC sono passate da 3,08 miliardi del 2006 a 4,28 miliardi del 2011. Ciò ha spinto ad agire.

Durante la deliberazione di dettaglio, la commissione ha condotto "discussioni di fondo", indica una nota odierna dei Servizi del Parlamento. La CSSS-N intende tuttavia decidere su eventuali proposte da presentare soltanto dopo verifiche approfondite.

Con 17 voti contro 7 si è pronunciata a favore del principio di "adeguare gli importi destinati alla copertura del fabbisogno generale vitale dei figli". In discussione vi sono diverse varianti che dipendono dall'età o il numero di figli.

La commissione vuole anche esaminare come considerare le forme di alloggio con assistenza per gli anziani nel calcolo delle PC, "in modo che le persone bisognose non debbano subito entrare in una casa di cura".

Intende infine chiedere un'analisi approfondita sulla proposta sottopostagli da sette Cantoni di non ripartire il contributo della Confederazione sulla riduzione individuale dei premi soltanto secondo il numero di abitanti dei Cantoni, bensì di considerare nella chiave di ripartizione anche l'onere finanziario dei beneficiari di PC.

La commissione ha incaricato l'Amministrazione federale di svolgere i relativi approfondimenti e proseguirà la deliberazione di dettaglio dopo la sessione autunnale.

TOP NEWS Svizzera
ZUGO
2 ore
Forte odore di gas, in 20 fatti uscire da un edificio
Gli specialisti hanno individuato una fuga e hanno sfollato i residenti a scopo precauzionale
SONDAGGIO
SVIZZERA
3 ore
Se l’uovo bio costa il 114% in più
Per i prodotti biologici si spende spesso molto di più che per quelli convenzionali. Ecco il motivo
ZURIGO
11 ore
Arriva Trump: gli 007 americani prendono il controllo di Kloten
Agenti statunitensi supervisioneranno la torre di controllo in occasione del WEF: «Gli americani ordinano, gli svizzeri cedono il timone»
SONDAGGIO
SVIZZERA
16 ore
Se il corso di guida entra nel simulatore
La proposta vale per la formazione complementare obbligatoria. Il promotore parla di soluzione «più ecologica e meno pericolosa»
SAN GALLO
18 ore
Incidente sul set: «Le armi erano vere»
La polizia cantonale sull’episodio che si è verificato sabato mattina a Rapperswil-Jona
GRIGIONI
19 ore
Marcia per il clima verso il WEF
Centinaia di persone sono partite da Landquart. Il messaggio: «L'economia pensi all'ambiente»
VIDEO
VAUD
22 ore
Confessa il piromane seriale che angosciava Concise
Un 54enne, residente proprio nel piccolo comune, è stato arrestato per aver appiccato sei incendi nel canton Vaud negli scorsi mesi
SAN GALLO
22 ore
Girano una scena con le armi, ma le riprese terminano nel sangue
Tre persone sono rimaste ferite ieri mattina in un ristorante di Rapperswil-Jona nel quale una troupe stava effettuando delle scene per un film
SVIZZERA
23 ore
Forze aeree isolate a causa del guasto Swisscom
È successo venerdì, proprio nei giorni in cui sono in corso i preparativi in vista del WEF di Davos
ZURIGO
1 gior
Due uomini aggrediti davanti a un cinema: uno è grave
È stato accoltellato e ha dovuto essere operato d'urgenza. Ad attaccarli è stato un gruppo di sconosciuti
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile