Ti Press
NEUCHÂTEL
04.08.17 - 13:480

Un salario orario minimo? Per il Tribunale federale non è anticostituzionale

Con questa sentenza entrerà in vigore la regolamentazione che prevede uno stipendio minimo di 20 franchi nel canton Neuchâtel

LOSANNA - Il Tribunale federale ha respinto i ricorsi contro l’imposizione legale di una retribuzione minima oraria di 20 franchi nel cantone di Neuchâtel. Questa misura di politica sociale, che punta alla lotta contro il fenomeno dei “working poor”, è risultata conforme al principio costituzionale di libertà economica e al diritto federale.

La sentenza del Tribunale federale consentirà l’entrata in vigore delle norme adottate dal Gran Consiglio di Neuchâtel.

Nel 2011 l’elettorato del cantone aveva accettato di introdurre nella Costituzione cantonale una nuova disposizione per la creazione di un salario minimo cantonale. In base a tale disposizione, tutte le persone che esercitano un’attività lavorativa deve poter disporre di un salario che gli garantisca delle condizioni di vita decenti.

A maggio del 2014 il Gran Consiglio ha modificato la Legge cantonale per l’occupazione e contro la disoccupazione. Il salario minimo è stato fissato a 20 franchi orari, a condizione che tale importo sia adeguato annualmente alle variazioni dell’indice svizzero dei prezzi al consumo.

Diverse associazioni professionali e imprese hanno presentato ricorso e il Tribunale federale aveva concesso l’effetto sospensivo. Con la sentenza del 26 luglio i ricorsi sono ora stati respinti. Il principio della libertà economica prevede infatti che i Cantoni hanno il diritto di adottare misure di politica sociale.

Il salario di 20 franchi è stato deciso considerando un reddito minimo annuo di 41’759 franchi, tenendo conto di 52 settimane lavorative da 41 ore.

Per evitare problemi legati all’applicazione retroattiva, il Tribunale federale ha deciso che la norma può entrare in vigore a partire dalla sentenza.

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
URI
1 ora
Colpo di sonno sull’A2, si ribalta con il furgoncino
Illeso il conducente ma i danni sono notevoli: circa 20mila franchi
SVIZZERA
1 ora
L'onda verde non travolge gli Stati
I ballottaggi di oggi - con la sola eccezione del Ticino - si sono svolti all'insegna della stabilità
SVIZZERA
6 ore
L'ex ceo della Posta Susanne Ruoff è passata ad Ascom
Sarà membro esterno di un gruppo di lavoro incaricato di accelerare la trasformazione del gruppo tecnologico zughese
GRIGIONI
7 ore
Nei Grigioni toccato il record: 71 cm a Müstair
Bisogna andare indietro fino al novembre del 1959 quando la nevicata di novembre si fermò a 65 centimetri
GRIGIONI
9 ore
Scontro sugli sci, grave una bambina di cinque anni
L'incidente è avvenuto sulle piste di Arosa e ha coinvolto anche un 57enne
SVIZZERA
9 ore
«Voglio restare agli affari esteri altri 10 anni»
Un cambio di dipartimento non è nei pensieri di Ignazio Cassis, ma nemmeno (a suo dire) in seno all'esecutivo federale. Ma il fatto di essere ticinese lo sfavorisce
SVIZZERA
22 ore
Raiffeisen, nuove strutture per voltare pagina
Le singole banche potranno fare sentire maggiormente la loro voce presso la sede centrale. Ogni banca disporrà di un voto nelle future assemblee generali
VAUD
23 ore
In Romandia arriva il “tutor” e il web s’infiamma
La polizia ha annunciato la messa in servizio di un radar che controlla la velocità su una porzione della semi-autostrada tra Orbe e Vallorbe (VD)
SVIZZERA
1 gior
Se fai il macchinista ti diamo 10mila franchi in più
Per far fronte alla carenza di macchinisti, le FFS hanno lanciato una campagna di promozione. Che prevede ad esempio un ritocco verso l'alto della busta paga durante la formazione
FOTO E VIDEO
GINEVRA
1 gior
Attivisti per l'ambiente bloccano il terminal dei jet privati
«Vogliamo denunciare questo mezzo di trasporto assurdo», urlano a gran voce. «Un aereo privato emette CO2 per passeggero venti volte superiori a quelle di un normale aereo di linea»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile