BERNA
12.05.17 - 10:090

Stesse chance per tutti nei trasporti pubblici

BERNA - L’ATA Associazione traffico e ambiente accoglie positivamente le misure supplementari che l’Ufficio federale dei trasporti (UFT) vuole applicare per rispettare la legge sui disabili. L’accesso senza barriere ai trasporti pubblici è importante per le persone che hanno una mobilità limitata. Ne fanno spesso parte anche gli anziani e genitori con figli piccoli.

Oggi l’UFT ha chiesto ai gestori delle infrastrutture di intensificare le misure per l’applicazione della legge sui disabili. Altrimenti si rischia di non raggiungere l’obiettivo di permettere un accesso autonomo entro il 2023. L’ATA valuta positivamente le misure supplementari dell’UFT e appoggia le richieste rivolte ai gestori delle infrastrutture, affinché accelerino i tempi.

Le aziende di trasporto si impegnano già oggi per fare in modo che le persone con una mobilità limitata possano usare i trasporti pubblici. In particolare, il servizio delle FFS funziona bene. Inoltre, va rilevato che i disabili possono utilizzare i trasporti pubblici a tariffe agevolate. Tuttavia, gli sforzi per adeguare le infrastrutture – con costi spesso elevati – non tengono il passo col servizio offerto dal personale. Così molte stazioni svizzere non sono tuttora accessibili senza barriere architettoniche. Questo è spesso un problema anche per gli anziani e i genitori con figli piccoli. La popolazione svizzera invecchia, tanto più è importante avere un accesso senza ostacoli ai trasporti pubblici; 1,5 milioni di persone che vivono in Svizzera hanno più di 65 anni d’età.

La legge sui disabili vale naturalmente anche per i bus e i tram dei servizi di trasporto pubblico. Anche qui c’è da recuperare. Anche per i bus a lunga percorrenza, per i quali l’UFT ha approvato viaggi-test settimana scorsa, devono valere le disposizione della legge sui disabili.

Commenti
 
TOP NEWS Svizzera
BERNA
6 ore

Ecco come gli attivisti sono entrati a Palazzo Federale

Sono una sessantina i giovani pro clima che hanno interrotto stamattina i dibattiti in Consiglio nazionale. Una 15enne risponde alla domanda di Quadri sulla sicurezza

ZURIGO
10 ore

Ferito al pene a causa di un anello contraccettivo

Il prodotto è risultato essere difettoso. E non è un caso isolato

VIDEO
BASILEA CAMPAGNA
13 ore

Mucche a spasso in galleria

È successo stamattina a Grellingen. Tutti i bovini sono comunque stati recuperati in pochi minuti, prima dell'arrivo della polizia

SVIZZERA
13 ore

Giudici federali eletti con un sorteggio, riuscita l'iniziativa

I promotori vorrebbero che fossero designati unicamente sulla base delle loro qualifiche professionali e personali, e non in base all'appartenenza politica o alle giuste relazioni

SVIZZERA
14 ore

Tassi e franchigie: i sindacati accusano, casse pensioni preoccupate, banche soddisfatte

Molte e variegate le reazioni alle decisioni odierne della Banca nazionale svizzera. Jordan difende le sue scelte

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile