BERNA
08.06.16 - 11:100

Via libera definitivo a Innosuisse

La Svizzera disporrà di una vera e propria agenzia per promuovere l'innovazione

BERNA - L'istituzione di "Innosuisse" è stata definitivamente approvata oggi dal Consiglio nazionale che ha eliminato le ultime divergenze con gli Stati. Il dossier è pronto per le votazioni finali.

Innosuisse prenderà il posto dell'attuale Commissione per la tecnologia e l'innovazione (CTI).

Concretamente, Innosuisse avrà un compito in più rispetto alla CTI: attribuire borse di studio a diplomati delle università professionali che presentano una spiccata attitudine verso le innovazioni pratiche.

Il fondo destinato a questo scopo - quattro milioni di franchi per tre anni - sarà proposto al Parlamento nel messaggio sui crediti per la ricerca e la formazione (FRI) 2017-2020.

Come gli Stati, alla fine anche la Camera del popolo ha accettato il principio che il mandato quadriennale di ciascun rappresentante del Consiglio di innovazione - tra 15 e 25 persone - possa essere rinnovato una volta sola. Il Nazionale aveva invece chiesto in precedenza di poterlo prolungare due volte allo scopo di evitare la perdita di competenze.

La seconda divergenza con la Camera del popolo riguardava le riserve. Il Nazionale, come gli Stati in precedenza, ha tacitamente deciso che non possono superare il 10% del bilancio annuale, così come proposto dal governo. In questo modo verrebbero applicate le stesse regole in vigore per il Fondo nazionale. La Camera del popolo aveva in un primo momento portato questa quota al 15%.

TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
1 ora
In auto sulla pista di sci di fondo, bloccato
Acciuffato un 18enne senza patente
GINEVRA
1 ora
In 2500 alla Coppa di Natale: sempre più partecipanti alla nuotata
L'81esima edizione ha registrato un incremento del 10% rispetto alla precedente
SVIZZERA
4 ore
Banche: malgrado i tassi negativi affari a gonfie vele nei crediti
Gli affari che dipendono dal differenziale degli interessi costituiscono oramai la maggior fonte di entrate del settore
OBVALDO
5 ore
Titlis, snowboarder provoca una valanga e rimane ferito
È stato elitrasportato in ospedale con la Rega
LUCERNA
7 ore
Esplosione nell'appartamento, rinvenuti diversi oggetti pirotecnici
Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio di sabato a Wolhusen
SVIZZERA
8 ore
I regali di Natale sono «poco importanti» per gli svizzeri
Solo il 3% della popolazione tra 16 e 74 anni li attende con impazienza. E uno svizzero su 10 pensa che vadano soppressi
SVIZZERA
9 ore
Gli americani vogliono comprare i nostri Tiger
Pronto un accordo da quaranta milioni di dollari. Negli States saranno impiegati nelle esercitazioni
LUCERNA
20 ore
Esplosione in un appartamento, ferito gravemente un ragazzino
Sul posto si sono recati gli specialisti dell'Istituto forense di Zurigo
VAUD
22 ore
Extinction Rebellion, fermati e denunciati 90 attivisti
L'obiettivo del raduno di Losanna era attirare l'attenzione di popolazione e autorità sulla crisi climatica
GINEVRA
1 gior
Mayor e Queloz accolti con tutti gli onori
I vincitori del Nobel per la fisica 2019 sono stati accolti oggi dalle autorità ginevrine dopo aver passato dieci giorni in Svezia
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile