SVIZZERA
21.04.15 - 11:410
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Elezioni cantonali: PPD e Verdi piangono, ride l'UDC

Il PLR è in ripresa negli ultimi appuntamenti elettorali, ma prima aveva penato parecchio

BERNA - PPD e Verdi sono i grossi perdenti delle elezioni parlamentari cantonali svoltesi a partire dalle federali dell'ottobre 2011. Principali beneficiari l'UDC e i Verdi liberali, in modo minore il PS. In ripresa, ultimamente, il PLR, dopo lungo penare.

Il PPD ha perso 30 seggi nei parlamenti cantonali dall'autunno 2011 e ne detiene ancora 452 (17,6%) su un totale di 2559, secondo un calcolo dell'ats. Dal canto loro, i Verdi ne hanno lasciato per strada 26 e si ritrovano attualmente con 176 deputati (6,8%).

L'UDC ne ha invece 580 (22,6%), 16 in più rispetto all'ottobre 2011, e consolida la sua posizione di primo partito nei legislativi cantonali, davanti al PLR, che ha contenuto le perdite grazie ai buoni risultati di quest'anno (+8 seggi a Zurigo e + 3 a Basilea Campagna in particolare) ed è ora a quota 545 (21,3%).

Il PS ha conquistato 10 nuovi seggi e sale a 455 (17,8), superando così il PPD.

A potersi rallegrare per i risultati ottenuti sono però soprattutto i Verdi liberali, che hanno guadagnato 32 seggi portandosi a quota 83 (3,2%), superando un PBD da tempo in perdita di velocità: -2 eletti, 73 seggi rimasti (2,8%). Quest'anno a Zurigo (-5 seggi) e Lucerna (-1) i Verdi liberali hanno però subìto i primi smacchi elettorali che preoccupano certamente i dirigenti del partito in vista delle federali di ottobre.

Dopo il voto dello scorso fine settimana in Ticino, tutti i cantoni svizzeri hanno ormai rinnovato i loro parlamenti dalle elezioni federali del 2011, con la sola eccezione di Appenzello interno dove l'appartenenza partitica non ha però alcun ruolo.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Svizzera
FRANCIA / SVIZZERA
27 min
Due anni all'autista per l'incidente del bus diretto in Svizzera
Al 44enne imputato di omicidio colposo e lesioni, è stato vietato di guidare per una durata di cinque anni.
FRIBURGO
27 min
Christian Levrat positivo al Covid-19
L'ex presidente del PS svizzero resterà in isolamento fino alla prossima settimana
FRAUENFELD
2 ore
Decapitò la nonna, prosciolto
L'imputato 21enne è stato giudicato incapace di intendere. Il caso risale al 2018
SVIZZERA
2 ore
Un quarto degli svizzeri pensa a soluzioni d'investimento digitali
L'età media degli utenti di queste offerte è 50 anni, secondo un recente sondaggio
SVIZZERA
3 ore
«Vanno promosse le maschere in tessuto certificate»
È quanto chiede Greenpeace con una petizione indirizzata al Governo federale
GRIGIONI
4 ore
Investe e uccide un lupo in Val Surselva
Il conducente dell'auto ha immediatamente segnalato al guardiacaccia quanto accaduto tra Disentis e Sedrun.
ZURIGO
4 ore
Prima colpisce l'auto con una bottiglia, poi l'agente con un pugno
Il 31enne è stato infine fermato (non senza difficoltà). Ha motivato le sue azioni con l'odio verso la polizia.
SVIZZERA
4 ore
TX Group obiettivo di attacchi hacker
Il gruppo mediatico, che pubblica tra gli altri 20 Minuten, ha respinto l'aggressione.
SVIZZERA
4 ore
EasyRide conquista il trasporto locale
In un anno la funzione di ticketing automatico è stata utilizzata per circa 4,5 milioni di viaggi
SVIZZERA
4 ore
Più donne ai vertici di aziende e istituti parastatali
Il Consiglio federale ha deciso di portare la quota di rappresentanza di entrambi i sessi dal 30 al 40%.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile