BERNA
25.05.14 - 11:330
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Credit Suisse: Dougan, "mai tollerato transazioni illegali"

BERNA - Brady Dougan ha ripetuto oggi in un'intervista al "Sonntagsblick" di non aver tollerato alcuna transazione fiscale illegale all'interno del Credit Suisse. L'americano, CEO della seconda banca elvetica, ha espresso frustrazione per non essere preso in parola.

"Sinceramente, io sono frustrato da questa situazione", osserva Dougan. "L'indagine è durata tre anni e mezzo. Tutto è ora noto. Numerosi avvocati hanno analizzato la questione, così come le autorità", ricorda l'americano.

Il Credit Suisse ha regole e istruzioni chiare circa lo svolgimento delle attività transfrontaliere. "Purtroppo, abbiamo scoperto troppo tardi che ci sono persone che hanno violato queste istruzioni", ha proseguito Dougan.

L'americano ha anche detto di non aver parlato di clienti americani della banca con il suo predecessore, il tedesco Oswald Gruebel. "Ho continuato la politica fino a quel momento perseguita. Non ho mai tollerato niente di illegale. Mai. In ogni occasione ho insisto per affermare: dobbiamo rispettare le leggi", ha puntualizzato Dougan.

Lunedì scorso il Credit Suisse si è dichiarato colpevole di aver cospirato per aiutare facoltosi clienti americani ad evadere le imposte e ha accettato di pagare in tutto circa 2,815 miliardi di dollari (2,5 miliardi di franchi) per chiudere la vertenza avviata dal Dipartimento di giustizia degli USA.



ATS
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Dopo il gran caldo, si scatenano i temporali
Il caldo estivo, quasi estremo in determinate località, è stato seguito da forti tempeste
SVIZZERA
5 ore
Continua il mistero della villa "degli orrori" di Morat
Sono stati trovati all'interno numerosi oggetti sospetti, antiquariato, ed "esplosivi rudimentali"
SVIZZERA
5 ore
Scettici al vaccino, la maggior parte lavora in ospedale
«Non voglio essere una cavia - dice un'infermiera -. Se fosse obbligatorio, sarei disposta a rinunciare al mio lavoro»
ZURIGO
7 ore
Sequestrate diverse armi a due estremisti 19enni
La Polizia è intervenuta questo pomeriggio presso due abitazioni a Winterthur
SVIZZERA
8 ore
Soglia dei 1'000 abbattuta, ma c'è ancora incertezza per i concerti
Mentre lo sport sorride, gli organizzatori di show e festival non sono convinti
SVIZZERA
8 ore
Chiesti 15 e 13 anni di galera per i "genitori dell'orrore"
In aula, i due ex coniugi hanno respinto tutti gli addebiti, accusandosi a vicenda
URI
9 ore
Incidente di lusso sul Passo del San Gottardo: coinvolte una Bugatti e una Porsche
All'origine dell'impatto ci sarebbe stato un tentativo di sorpasso
SVIZZERA
11 ore
Anziani al supermercato, nonostante il virus
Sono tra le persone vulnerabili, ma temono meno la pandemia. È quanto emerge da uno studio del Politecnico di Zurigo
SVIZZERA
11 ore
Sport ed eventi, da ottobre anche più di 1'000 persone
Gli organizzatori dovranno però ricevere l'ok dai cantoni e disporre di severe misure di protezione.
SVIZZERA
11 ore
Anche i contanti fra le vittime del Covid
Dopo il lockdown, il 41% della popolazione ne fa un uso minore. Guadagna terreno l'e-banking
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile