BERNA
11.05.14 - 13:430
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Energia: Mister prezzi invita consumatori a mobilitarsi

BERNA - Mister Prezzi Stefan Meierhans si preoccupa per le conseguenze delle attuali scelte adottate nell'ambito della Strategia energetica 2050. Teme che i costi supplementari vadano a finire a carico degli inquilini.

Le misure energetiche esaminate attualmente dal parlamento hanno effetti decisivi sui futuri prezzi dell'energia. "Si assiste a sviluppi inquietanti", afferma Meierhans in un'intervista pubblicata dai domenicali "Zentralschweiz am Sonntag" e "Ostschweiz am Sonntag".

Il più grande pericolo sta nel fatto che la svolta energetica rischia di costare più cara del necessario. In particolare Mister Prezzi teme che i costi rischino di essere posti a carico di chi può difendersi di meno, vale a dire gli inquilini. "Rendetevi conto che non avete lobby quindi cominciate a organizzarvi", ha affermato rivolgendosi ai consumatori.

Al posto di sovvenzioni e altri regali, Meierhans difende una tassa sull'elettricità prodotta da atomo, gas, carbone e altre fonti fossili. Inoltre chiede da anni ai cantoni e comuni di rinunciare alle tasse di concessione per ridurre i prezzi dell'elettricità e far profittare i clienti.



ATS
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
20 min
Nel corso del processo scatta la rissa
Il padre di un 35enne accusato di omicidio avrebbe tirato un pugno all'altro imputato durante una pausa
SVIZZERA/CINA
7 ore
Le multinazionali elvetiche in Cina: «Lavorate da casa e lavate le mani»
Le aziende stanno monitorando attentamente la diffusione del virus della nuova polmonite cinese
ZURIGO
11 ore
«La neve industriale è comune vicino agli inceneritori»
A tu per tu con una meteorologa sul fenomeno che stamani ha interessato la regione di Zurigo: fiocchi di neve, che però non erano di vera neve
FOTO E VIDEO
SVIZZERA
12 ore
Ecco la più piccola moneta d'oro del mondo
Realizzata dalla zecca federale, ha un diametro inferiore ai tre millimetri e pesa solo 63 milligrammi
ARGOVIA
12 ore
Figlia sottratta alla madre, pene sospese per il padre e la nonna
La vicenda era balzata alla ribalta della cronaca nel maggio del 2015 quando la bimba fu rintracciata in Francia con la donna
ZURIGO
16 ore
Proteste anti-WEF, poliziotto ferito
Un agente zurighese è stato colpito all'occhio da un razzo pirotecnico, riportanto lesioni «non irrilevanti»
ZURIGO
18 ore
Ragazza investita mentre attraversava le strisce
La giovane di 17 anni è rimasta gravemente ferita ieri sera a Horgen
VAUD
20 ore
Ogni giorno 50'000 spinelli fumati, ma la cocaina rende di più
Uno studio permette «di capire l'universo in cui vivono i consumatori di droga»
FOTO
ZURIGO
21 ore
Sulla Limmat il risveglio è bianco... ma è un fake
Si tratta di "neve industriale". Affinché si formi, sono necessarie temperature fredde, nebbia alla giusta altezza e ciminiere industriali
SVIZZERA
22 ore
Così gli aeroporti svizzeri si preparano per il coronavirus
Tutte le misure messe in atto, soprattutto a Zurigo, anche se per ora siamo lontani dagli scanner di temperatura di Stati Uniti e Cina
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile