Keystone
SVIZZERA
04.02.21 - 10:270

Nel 2020 utile da record per ABB

Dietro il risultato, la vendita della divisione reti elettriche: «Siamo ben posizionati per il 2021 e oltre».

ZURIGO - Il gruppo tecnologico ABB ha registrato nel 2020 l'utile più elevato della sua storia, grazie alla vendita della sua divisione delle reti elettriche. Negli affari correnti il coronavirus ha invece lasciato il segno.

Stando ai dati diffusi oggi, l'utile netto si è attestato a 5,2 miliardi di dollari (4,7 miliardi di franchi), a fronte degli 1,4 miliardi del 2019. Il risultato operativo è però sceso del 7% a 2,9 miliardi di dollari. Pure del 7% si è contratto il fatturato, ridottosi a 26 miliardi (-5% su base comparabile). Il quarto trimestre si è chiuso con proventi in calo del 2% a 7,2 miliardi e nuove commesse in flessione anche in questo caso del 2% a 7,0 miliardi.

«Con la nostra chiara strategia, l'eccellente base tecnologica e il profilo finanziario rafforzato, ABB è ben posizionata per il 2021 e oltre», afferma in un comunicato odierno il Ceo Björn Rosengren. Verrà proposto un dividendo stabile a 80 centesimi.

Nell'esercizio in corso, Rosengren si aspetta una crescita dei ricavi in linea con l'obiettivo del 3-5%, così come una chiara progressione dei margini, grazie in parte a una ripresa della domanda dal settore delle macchine. A medio termine, l'azienda punta a un margine operativo del 13-16%. Nel 2020 il dato si è attestato all'11,1%, confermando quello dell'anno precedente.

Le novità odierne sono state accolte favorevolmente dagli analisti, che parlano di un buon risultato, ma senza sorprese. Considerato che il titolo ABB quest'anno è salito del 10%, mostrando una performance migliore del resto del mercato, molti investitori hanno preso la palla al balzo per realizzare i guadagni: nella prima ora di contrattazioni il titolo è così arrivato a perdere quasi il 4%.

ABB è una delle più grandi industrie svizzere. A livello mondiale il gruppo - nato nel 1988 dalla fusione fra la svedese ASEA e l'argoviese Brown, Boveri & Cie (BBC), con radici che hanno più di 130 anni - impiega 105'000 dipendenti in oltre 100 paesi.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
6 ore
La piattaforma per il test del Covid "spiffera" i dati personali: a rischio migliaia di assicurati
La falla è stata identificata a Ginevra, ma tocca potenzialmente tutti i residenti in Svizzera.
SVIZZERA
12 ore
L'estate porterà il vaccino agli adolescenti
Sembra essere imminente l'approvazione del preparato Pfizer/BioNTech per i giovani tra i 12 e i 15 anni
BERNA
14 ore
Il Credit Suisse e quelle «violazioni ignorate»
Secondo la NZZ am Sonntag, la grande banca svizzera sarebbe quella che più tiene occupata la FINMA.
BASILEA CAMPAGNA
19 ore
Allievi delle medie nell'asilo, sospettati abusi sessuali
Un padre: «Mia figlia mi ha detto che è successo qualcosa e ha paura di parlarne».
ZURIGO
1 gior
«Nostra madre dovrà lasciare la Svizzera dopo 39 anni»
A una donna congolese non verrà rinnovato il permesso di soggiorno a causa di alcune fatture non pagate.
SVIZZERA
1 gior
Oggi 750mila dosi di Moderna, lunedì arriverà anche Pfizer
Le nuove forniture permetteranno di mantenere alto il ritmo delle vaccinazioni.
FRIBURGO
1 gior
L'esercito sta disturbando gli animali selvatici friburghesi?
Un'esercitazione ha avuto luogo in un'area in cui ci sono severe restrizioni anche per gli escursionisti.
ZERMATT
1 gior
Precipita 25 metri nel crepaccio, muore un 31enne
L'escursionista è stato colto di sorpresa dal cedimento di un ponte di neve. Con lui c'erano altre sei persone.
SVIZZERA
1 gior
Future pandemie: i Cantoni chiedono un comitato specializzato
L'idea è di creare un organo composto in modo paritetico da rappresentanti dei Cantoni e della Confederazione.
FOTO
SVIZZERA
1 gior
1000 persone in marcia a Urnäsch
Il corteo era in programma a Zurigo ma all'ultimo momento è stato spostato nella località appenzellese.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile