Depositphotos (erikdegraaf)
L'aumento delle auto elettriche peserà sui guadagni delle stazioni di servizio.
SVIZZERA
03.02.21 - 15:250

L'aumento delle auto elettriche peserà sui conti delle stazioni di servizio

Si prevede un crollo della redditività del 62% entro il 2030 per quelle senza negozio annesso

ZURIGO - Nel corso dei prossimi 15 anni le stazioni di servizio svizzere vedranno scendere del 50% i guadagni dalla vendita di carburante, sulla scia del calo dei volumi dovuto al processo di elettrificazione dei veicoli: lo afferma uno studio pubblicato dalla società di consulenza Combus Consulting.

Particolarmente colpite dalla diminuzione degli introiti saranno le pompe senza annesso negozio: gli specialisti stimano un crollo della redditività del 62% entro il 2030.

Le stazioni di servizio non autostradali non sono essenziali per lo sviluppo della mobilità elettrica: si troveranno così a competere con i sistemi di ricarica di negozi, uffici, abitazioni e aree pubbliche. «È quindi probabile che il loro numero continui a diminuire nei prossimi anni», spiega François Hémono, esperto di Colombus Consulting, citato in un comunicato.

I distributori di carburante nelle regioni più rurali stanno già oggi incontrando difficoltà finanziarie a causa dei bassi volumi di carburante venduti. Questo sebbene l'offerta locale sia da considerare essenziale per la mobilità dei residenti nelle zone discoste. In questo contesto secondo Colombus Consulting la qualità dell'offerta nelle regioni più remote potrebbe deteriorarsi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
18 min
Disoccupazione e penuria di personale, il paradosso post Covid
Se da un lato le aziende licenziano dipendenti, dall'altro cercano nuovo personale diversamente qualificato.
SVIZZERA
1 ora
Al confine con la Germania c'è un grande viavai
Il turismo degli acquisti è di nuovo possibile senza limitazioni. E in moltissimi ne hanno approfittato.
SVIZZERA
3 ore
Hotel e ristoranti, 40mila posti di lavoro in fumo
Il dato riguarda esclusivamente il 2020. Particolarmente colpiti i ristoranti che dipendono dal turismo d'affari.
SVIZZERA
6 ore
«Vaccinati e senza mascherina»
Per il Governo federale le persone immunizzate non trasmettono il virus. C'è quindi chi chiede la revoca dell'obbligo
SVIZZERA
18 ore
La spesa oltre confine? Sì, ma in Germania
Il governo tedesco ha aperto le porte al turismo di giornata (e dello shopping). Quello italiano invece temporeggia
SVIZZERA
20 ore
Quindi da giugno si torna tutti in ufficio, come funzionerà con i test?
Home office obbligatorio addio, ma per rientrare bisognerà farsi testare regolarmente. Tutto quello che c'è da sapere
SVIZZERA
20 ore
È tempo di Santi di ghiaccio
La credenza popolare trova conferma al nord delle Alpi
ZURIGO
22 ore
Fuga ad alta velocità dalla polizia, al volante c'era un quattordicenne
L'episodio si è verificato la scorsa notte nel Canton Zurigo. E non è stato l'unico inseguimento
SVIZZERA
22 ore
I gioielli della figlia adottiva di Napoleone venduti per 1,5 milioni
Sono stati battuti all'asta a Ginevra. Si trattava di nove pezzi, che erano stimati a 430'000 franchi
FOTO
COIRA
22 ore
Urla e spintoni per un anno gratis al Kfc
L'iniziativa lanciata dalla catena di fast food ha scatenato una rabbiosa corsa a "chi arriva primo"
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile