Keystone
SVIZZERA
25.01.21 - 16:020

In tempi di crisi la gente vuole oro: in Svizzera la domanda s'impenna

La Confederazione è terza al mondo per consumo del prezioso metallo. Richiesta in netta risalita dopo anni di calo.

ZURIGO - La Svizzera rimane uno dei maggiori consumatori d'oro al mondo e nel 2020, sulla scia della crisi del coronavirus, la domanda fisica del metallo giallo è notevolmente aumentata: alla fine di settembre era già di 35,5 tonnellate, più che nell'intero 2019.

«Abbiamo notato una forte impennata della domanda in marzo, in particolare da parte di clienti privati facoltosi», spiega all'agenzia Awp Alessandro Soldati, Ceo di Gold Avenue, filiale di MKS Pamp, la cui raffineria ha sede a Castel San Pietro. La richiesta è stata così improvvisa che ha provocato inattese difficoltà di approvvigionamento.

«Il 2020 è stato significativamente migliore del 2019 in termini di domanda di lingotti e monete d'oro in Svizzera», conferma da parte sua Frederic Panizzutti, direttore esecutivo di MKS. A suo avviso l'oro ha svolto pienamente il ruolo di rifugio sicuro di fronte alle incertezze sollevate dalla pandemia. Nel 2019 la domanda era scesa per l'ottavo anno consecutivo a 30 tonnellate - rispetto alle 100 tonnellate del 2011 - ma il 2020 ha segnato un rimbalzo.

Espresso in termini di domanda pro capite, il consumo di oro in Svizzera è sceso di quasi un quinto nel 2019 a 3,5 grammi, terzo posto mondiale. Gli Emirati Arabi Uniti (3,6 grammi) si sono aggiudicati il secondo rango, dietro a Hong Kong, che con 5,3 grammi pro capite rimane il leader mondiale indiscusso. La Confederazione è comunque di gran lunga prima in Europa, davanti alla Germania (1,2 grammi). Queste cifre includono peraltro tutte le forme di domanda, compresi i gioielli, dove la richiesta spesso non è locale: se si considera esclusivamente la domanda di prodotti d'investimento come lingotti e monete la Svizzera è ancora più avanti rispetto alla Germania.

Tra il suo minimo annuale di 1'451,50 dollari a metà marzo e il suo massimo storico di 2'073,41 dollari all'inizio di agosto, l'oncia d'oro si è apprezzata di oltre il 43%. Su tutto il 2020, l'aumento è stato del 24%, una tendenza che dovrebbe continuare nel 2021, secondo gli specialisti.

«In un contesto di bassi tassi d'interesse, una lenta ripresa economica, una crescente volatilità dei mercati e un dollaro che si indebolisce, l'oro dovrebbe rimanere un attivo di prima scelta nei portafogli degli investitori», affermano gli esperti di MKS Pamp, che prevedono un nuovo massimo storico di 2300 dollari per oncia. La stabilizzazione dell'economia richiederà certamente tempo e fino a quando l'ottimismo non tornerà sui mercati il metallo giallo dovrebbe continuare a beneficiare del suo status di porto sicuro.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
ARGOVIA
55 min
Hanno dovuto scegliere chi ricoverare
È accaduto in settimana presso la clinica Hirslanden di Aarau, dove metà dei letti sono occupati da pazienti Covid.
ARGOVIA
1 ora
Incendio in un appartamento, morta una donna
Il rogo è divampato ieri sera in una casa plurifamiliare a Döttingen. Ancora ignote le cause.
SVIZZERA
3 ore
Più divieti per i non vaccinati: «È un'opzione»
Le parole di Lukas Engelberger. E su un eventuale obbligo vaccinale: «Pericoloso per il rapporto tra Stato e cittadini»
SVIZZERA
3 ore
«Misure incoerenti. Svizzeri discriminati rispetto ai frontalieri»
Viaggi, vaccini e terze dosi. Lorenzo Quadri interpella il Consiglio federale sulle decisioni annunciate venerdì
SVIZZERA
4 ore
La presidenza ci mostrerà un nuovo Ignazio Cassis?
Ne è convinto l'amico Fulvio Pelli in attesa della data storica (per il Ticino) dell'8 dicembre
SVIZZERA
12 ore
Senza tampone in aeroporto? Il rientro diventa un caos
Il caso di un manager che si è trovato bloccato in Germania: per prendere un volo per Zurigo ha sborsato 520 euro.
BASILEA CITTÀ
14 ore
Fiamme in una residenza assistita: grave un 86enne
Le cause dell'incendio sono al vaglio della polizia
FRIBURGO
18 ore
Ritorna l'obbligo di mascherina nelle scuole medie
Il provvedimento scatterà lunedì e sarà in vigore fino alle vacanze di Natale
SVIZZERA
22 ore
Swiss congela i voli per Hong Kong
La decisione è stata presa a causa delle rigide misure di quarantena previste per i membri dell'equipaggio
SVIZZERA
1 gior
Unia: «Si riduca l'orario di lavoro per tutti, referendum se aumenta l'età pensionabile»
Ecco cosa è emerso dall'assemblea dei delegati del sindacato, oggi a Berna
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile