Keystone
Christian Buhl, CEO di Geberit.
SVIZZERA
14.01.21 - 08:340

Restrizioni Covid: soffre anche Geberit

Il fatturato dell'azienda sangallese è calato nel 2020

ZURIGO - Il produttore sangallese di impianti sanitari Geberit nel 2020 ha registrato un fatturato in flessione del 3,1% a 2,99 miliardi di franchi. Il giro d'affari è stato penalizzato da effetti di cambio negativi per 136 milioni di euro, ha comunicato oggi il gruppo. In valuta locale vi è stata un leggera crescita organica dell'1,3%.

Secondo Geberit, le restrizioni legate al Covid hanno portato ad una significativo calo, in particolare nel secondo trimestre. Tuttavia, questo è stato compensato nella seconda metà dell'anno. Nonostante la crisi, sono state inoltre conquistate ulteriori quote di mercato.

La performance è stata buona in Germania (+7,3%), Austria (+5,0%), Svizzera (+4,1%), Europa orientale (+3,2%) e Paesi nordici (+2,9%). È stata stabile nei paesi del Benelux. Le chiusure dei cantieri hanno invece influito negativamente sui ricavi nel Regno Unito e in Irlanda (-15,7%), nella Penisola Iberica (-10,9%), in Italia (-8,3%) e in Francia (-6,9%).

Gli effetti della pandemia sono evidenti anche in Medio Oriente e in Africa (-14,1%) e in Estremo Oriente/Pacifico (-7,2%). Nella regione Americhe il fatturato è cresciuto dell'1,7%.

Dopo un forte terzo trimestre, il ritmo di crescita è nuovamente rallentato nel quarto trimestre, ma solo in minima parte, viene sottolineato. Il fatturato da ottobre a dicembre ha raggiunto i 724 milioni di franchi, pari a una crescita organica del 6,8%, al netto degli effetti di cambio (+8,5% nel terzo trimestre).

La direzione prevede un margine EBITDA di circa il 31% nel 2020, sulla base di un «positivo sviluppo delle vendite» e delle basse spese di marketing e di viaggio dovute a Covid-19. Geberit pubblicherà i dati relativi agli utili e il rapporto annuale completo all'11 marzo.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
23 min
Coronavirus ed esercizi pubblici: un controllo su cinque rileva un'infrazione
Sono 17'586 le violazioni registrate, soprattutto in locali notturni
SVIZZERA
59 min
Al take-away con la gamella
Greenpeace esorta la popolazione a sostenere bar e ristoranti, ma prestando attenzione all'ecologia
SVIZZERA
2 ore
Ad aprile Swiss cancella 9'200 voli
Sono oltre 43'000 i passeggeri interessati dalla misura dovuta alla pandemia
Attualità
2 ore
«La Svizzera ha perso molto prestigio internazionale»
Lo dice l'ex presidente BNS Philipp Hildebrand, che invita la Confederazione a elaborare un piano d'azione
SVIZZERA
2 ore
Sarà un'estate di grandi eventi?
Il ministro della sanità Alain Berset intende autorizzarne lo svolgimento
SVIZZERA
2 ore
La Posta A continuerà a esistere
Il CEO della Posta: «Perché dovremmo tagliare un servizio apprezzato?»
SVIZZERA
3 ore
Per gli alberghi una stagione invernale da dimenticare
Il settore fa i conti con perdite milionarie. E al momento le prenotazioni per l'estate sono inferiori al 2019
FOTO
SAN GALLO
12 ore
«Mi hanno chiamato e mi hanno detto: “Ehi, la tua Ferrari sta bruciando”»
160mila franchi in fumo oggi sulla A13, il racconto del proprietario che... non era il conducente
ARGOVIA
15 ore
Arringa la folla di manifestanti anti restrizioni: docente cantonale licenziato in tronco
Per la direzione, non avrebbe dovuto presentarsi come insegnante. L'interessato: «Rifarei tutto».
FOTO
NEUCHÂTEL
16 ore
Manifestanti anti-misure in corteo a Neuchâtel
È già il secondo corteo quest'anno e c'erano circa 800 manifestanti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile