Keystone
SVIZZERA / NORVEGIA
28.12.20 - 17:000

Miniera contestata in Norvegia: Credit Suisse si ritira

L'Ong Società per i popoli minacciati ha reso attenta la banca sulle conseguenze del progetto

ZURIGO / OSLO - Credit Suisse (CS) non gestisce più, per conto di un cliente, azioni del controverso operatore minerario norvegese Nussir ASA. Lo ha reso noto oggi la Società per i popoli minacciati, che aveva ripetutamente criticato il ruolo della banca in questo contesto.

A suscitare malcontento era la prevista realizzazione di una miniera di rame in Norvegia, nel mezzo di un'area usata dalla comunità autoctona Sami per l'allevamento delle renne, e lo scarico dei residui degli scavi in mare, scrive in una nota l'ong.

Credit Suisse ha gestito il secondo maggior pacchetto di azioni di Nussir ASA dal 2016 al 2019 per conto di un cliente anonimo, pari a una quota del 20,6% della società, prosegue la nota. L'ong accoglie con favore la decisione di CS di ritirarsi e chiede alla banca di rispettare rigorosamente i diritti delle comunità autoctone in tutti i suoi settori di attività.

Durante una visita a Zurigo nell'estate del 2019, una delegazione Sami aveva richiamato l'attenzione di CS sulle conseguenze del progetto per le comunità colpite e aveva invitato la banca a porre fine al rapporto d'affari con Nussir ASA, aggiunge la Società per i popoli minacciati.

Interpellata dall'agenzia di stampa AWP, CS sottolinea da parte sua di non essere mai stata direttamente coinvolta in alcun progetto di finanziamento della prevista miniera di rame in Norvegia di Nussir ASA. In contesti simili, nei quali agisce come depositaria, CS non ha alcuna influenza sulle decisioni di investimento dei clienti, fintanto che non siano vincolate da leggi o regolamenti, ha affermato un portavoce di CS.

L'ong si rallegra infine del fatto che con il passo indietro di CS sia ora ufficialmente noto il nome dell'investitore per il quale la banca operava. Ora, conclude la nota, deve assumersi le proprie responsabilità.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
36 min
Il Grütli delle donne
Viola Amherd ha rilanciato l'impegno per la parità fra i sessi, nel discorso per il Primo d'Agosto
ZURIGO
1 ora
Meno mascherine in ufficio, e salgono i contagi a Zurigo
Aumentano anche le persone che contraggono il virus sui mezzi pubblici.
SVIZZERA / THAILANDIA
3 ore
Primo agosto: Cassis celebra la diversità della Svizzera da Bangkok
Il ministro degli esteri celebra la festa nazionale durante il suo viaggio ufficiale in Thailandia
SVIZZERA
3 ore
«Procedere insieme nella diversità»
Il discorso del Primo agosto tenuto dalla consigliera federale Karin Keller-Sutter
SONDAGGIO
SVIZZERA
3 ore
Uccidere i lupi? Meglio organizzare dei “safari”
È quanto propone il presidente di Graubünden Ferien per promuovere il turismo in Svizzera
SVIZZERA
6 ore
D'estate si batte la fiacca
Uno studio dimostra che la produttività in Svizzera cala del 20 per cento nei mesi caldi
SVIZZERA
6 ore
Happy birthday Svizzera!
Auguri da Biden, da Facebook, da Google, nel 730esimo compleanno della Confederazione
SVIZZERA
17 ore
Chi pagherà i test covid quando termineranno le vaccinazioni?
«Il contribuente? Non ne sono sicuro» ha dichiarato Guy Parmelin
SVIZZERA
20 ore
Già una terza dose? La Svizzera, per il momento, sta a guardare
Secondo l'immunologo romando Daniel Speiser, però, nel 2022 se ne dovrà discutere
SVIZZERA
20 ore
«La popolazione svizzera può essere felice ed orgogliosa»
Lo ha detto il Consigliere federale Guy Parmelin, citando la risposta alle crisi di Covid e maltempo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile