keystone-sda.ch / STF (ANDY RAIN)
ZURIGO / STATI UNITI
01.12.20 - 11:180
Aggiornamento : 11:37

António Horta-Osório sarà il successore Urs Rohner alla guida del Cda di Credit Suisse

La proposta, avanzata oggi, si realizzerà ad aprile 2021. Intanto l'istituto rischia una multa milionaria negli States

ZURIGO - Il Consiglio di amministrazione di Credit Suisse propone agli azionisti António Horta-Osório come nuovo presidente dell'organo di sorveglianza. L'elezione dovrebbe avvenire in occasione della prossima assemblea generale, il 30 aprile 2021.

Horta-Osório prenderebbe dunque il posto di Urs Rohner, che aveva previsto di ritirarsi nel 2021 dopo aver raggiunto il limite di dodici anni alla presidenza previsto dagli statuti della grande banca.

Di nazionalità portoghese, Horta-Osório è attualmente il direttore del gruppo Lloyds Bank, secondo un comunicato diramato oggi.

Una multa milionaria per un processo negli States - Credit Suisse rischia di dover pagare 680 milioni di dollari per una vertenza legale negli Stati Uniti. Il caso - riferisce l'istituto in un comunicato odierno - concerne un contenzioso con la società finanziaria newyorchese MBIA e riguarda titoli garantiti da prestiti ipotecari subprime, i cosiddetti RMBS (residential mortgage-backed security).

Ieri il presidente di un tribunale americano ha ordinato alle parti di avanzare una stima dei risarcimenti previsti. Credit Suisse ritiene di aver buoni motivi per ricorrere contro un'eventuale sentenza negativa, ma procederà probabilmente ad aumentare gli accantonamenti in relazione a questo dossier. In passato le riserve accumulate a questo scopo erano arrivate a 300 milioni di dollari. A tempo debito la banca comunicherà l'impatto che il nuovo orientamento avrà sui conti del quarto trimestre.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
«Questo è un obbligo di vaccinazione nascosto»
Quando almeno il 40-50% della popolazione sarà immunizzato, potrebbero scattare dei privilegi
FOTOGALLERY E SONDAGGIO
ZURIGO
4 ore
Gli svizzeri vogliono lavorare per queste aziende
Dopo la pandemia, una posto sicuro è diventato più importante dell'equilibrio tra vita privata e lavorativa.
SVIZZERA
6 ore
Passaporto vaccinale: «Nessuno potrà proibirvi di prendere l'autobus»
Delegato al Consiglio d'Europa, il parlamentare neocastellano Damien Cottier fornisce una visione d'insieme sul tema.
SVIZZERA
7 ore
L'Openair Frauenfeld non ci sarà, rimandato al 2022
Gli organizzatori: «Abbiamo sperato, lottato, pianificato e aspettato il più al lungo possibile».
SVIZZERA
9 ore
Tra gli effetti collaterali c'è l'herpes zoster
Ne sono stati notificati 61 casi sui 1'485 segnalati a Swissmedic (età media di 72 anni)
SVIZZERA
9 ore
«Non falsificabile e riconosciuto a livello internazionale»
Secondo l'UFSP il nuovo certificato Covid-19 che verrà sviluppato entro l'estate dovrà avere questi due crismi.
NEUCHÂTEL
9 ore
Una 34enne uccisa a coltellate, arrestato il marito
Il fatto di sangue è successo questa mattina a Peseux. La donna è deceduta in ospedale
LUCERNA
9 ore
Il 19enne morto faceva parte delle categorie a rischio
A riferirlo è il Dipartimento sanità e socialità cantonale che conferma il decesso verificatosi in marzo.
SVIZZERA
10 ore
Arrivano i vaccini Moderna, finalmente
La Confederazione ha ricevuto - con una settimana di ritardo - oltre 280mila dosi dal produttore
GRIGIONI
10 ore
Nei Grigioni si testano gli eventi sicuri
Controlli incrociati dei risultati dei test e l'identità delle persone: un esperimento col sistema Covent
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile