tipress
SVIZZERA
19.11.20 - 14:220

Gli svizzeri sono meno "attaccati" alle banche

Almeno a quelle tradizionali. E si spostano più sul digitale. Anche per effetto del Covid

ZURIGO - Sulla scia della crisi del coronavirus gli svizzeri utilizzano sempre più spesso internet per le transazioni finanziarie e molti clienti delle banche stanno addirittura pensando di passare a un istituto puramente digitale.

Dallo scoppio della pandemia una persona su tre in Svizzera ha aumentato il numero delle sue transazioni bancarie online o tramite un'app, emerge da uno studio pubblicato oggi dalla società di carte di credito Mastercard. Il dato è ancora più elevato (4 su 10) per l'insieme dell'Europa.

I cambiamenti in atto stanno anche scalfendo la fedeltà dei clienti verso la loro banca. Se fino all'anno scorso gli svizzeri erano a livello mondiale i più legati al proprio istituto, adesso due terzi degli interpellati possono immaginare di passare a una banca digitale.

Già oggi un buon terzo degli intervistati utilizza l'applicazione di una banca puramente digitale: l'anno scorso la quota era ancora solo del 14%. Le app delle banche tradizionali sono da parte loro già usate da oltre la metà del campione.

Le transazioni di denaro vengono sempre più spesso elaborate tramite soluzioni di mobile banking, sia per gli istituti tradizionali che presso le banche digitali: mentre nel 2019 solo il 6% degli svizzeri si affidava a tali approcci, ora la percentuale è salita al 22%.

Mastercard ha condotto il sondaggio sulle tendenze del digital banking in dodici mercati europei, interpellando 9605 persone, di cui 400 nella Confederazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
2 ore
Accetta 1'000 franchi per una corsa, condannata
Un uomo, ubriaco, ha consegnato una grossa somma di denaro a una taxista per riportarlo a casa.
ZURIGO
4 ore
Lambda, ma quanto è pericolosa?
Secondo i ricercatori giapponesi potrebbe essere più aggressiva della variante Delta.
SVIZZERA
6 ore
Covid: la Svizzera è seconda nella classifica Bloomberg
In termini di gestione delle restrizioni e impatto sull'economia, è riuscita a fare meglio solo la Norvegia.
SVIZZERA / THAILANDIA
8 ore
Una svizzera violentata e uccisa in Thailandia
Il corpo di una 57enne è stato trovato giovedì pomeriggio sull'isola di Phuket
SVIZZERA
9 ore
Avvelenamenti: oltre la metà dei casi riguarda ragazzi e bambini
Lo scorso anno Tox Info Suisse ha ricevuto più di 37'300 chiamate in seguito all'esposizione a una sostanza tossica
VAUD
10 ore
Sull'A1 tra insulti e botte. Arriva la condanna
Una dinamica poco chiara, ma un atteggiamento alla guida troppo pericoloso.
SVIZZERA
11 ore
In Svizzera 1'024 contagi e un decesso in ventiquattro ore
Su 17'530 test Covid effettuati, il 5,8% è risultato positivo
SVIZZERA
12 ore
Più auto (il doppio), meno incidenti mortali (un quinto)
Gli incidenti mortali sono calati in modo netto dal 1980. Le auto sono più sicure di bici e moto, ma il treno batte tutti
SVIZZERA
12 ore
Pochi contagi tra i vaccinati
Si tratta dello 0,23% dei casi registrati in Svizzera dallo scorso 27 gennaio 2021
SVIZZERA
13 ore
Ricoveri per covid cresciuti nell'ultima settimana
Il rapporto settimanale dell'UFSP mostra che sono saliti pure i contagi e i morti (che restano però a un livello basso).
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile