Keystone
SVIZZERA
18.11.20 - 14:490
Aggiornamento : 15:06

Contro l'abbattimento dei pulcini maschi, Migros propone le uova "Respeggt"

Il metodo prevede di sessare le uova fecondate scartando quelle con embrioni maschi.

Serviranno per produrre mangimi per animali. Ogni anno in Svizzera vengono soppressi circa 3 milioni di pulcini maschi.

ZURIGO - Nell'ambito della produzione di uova, ogni anno in Svizzera vengono uccisi circa 3 milioni di pulcini maschi, scartati subito dopo la schiusa perché non producono uova e non sono adatti all'ingrasso. Per lottare contro questo fenomeno, nel suo assortimento Migros proporrà uova prodotte secondo lo standard internazionale Respeggt, informa il grande distributore in un comunicato odierno.

Questo metodo prevede la determinazione del sesso degli embrioni all'8°-9° giorno d'incubazione attraverso una procedura particolare. Praticando un forellino nel guscio con un raggio laser, dall'uovo viene prelevata una goccia di liquido che viene analizzata per determinare se l'embrione è femmina o maschio. Le uova contenenti embrioni femmina proseguono l'incubazione diventando, in capo a 21/22 giorni, nuove galline ovaiole. Quelle contenenti embrioni maschio vengono invece impiegate nella produzione di alimenti per animali.    

Migros ha cercato a lungo un'alternativa praticabile all'abbattimento dei pulcini maschi. Le Respeggt saranno in vendita da subito nei supermercati dei cantoni di Zurigo e Ginevra. Entro giugno 2021 seguirà gradualmente l'introduzione in tutta la Svizzera. Le uova Respeggt provengono da allevamenti all'aperto svizzeri. "Respeggt" è un gioco di parole che fonde i termini inglesi "rispetto" (respect) e "uovo" (egg).

Intanto, nel settore bio non è più permessa da tempo la selezione dei pulcini in base al sesso. Per questa ragione Migros offrirà in futuro uova dette Demeter. I pulcini maschi, "fratellini" delle galline ovaiole Demeter, vengono allevati, mentre le uova Demeter vengono proposte quale alternativa biologica alla clientela che desidera consumare uova prodotte senza l'uccisione di pulcini maschi.

Grazie all'offerta di uova Demeter alla Migros, la domanda di tali uova aumenterà sensibilmente in tutto il paese a partire dall'anno prossimo. Diverse aziende bio convertiranno così la loro produzione di uova adottando gli standard Demeter, si dice convinta la catena di supermercati.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
saphira 10 mesi fa su tio
Aldi ha gia un marchio sulle uova Bio svizzere che si chiama Henne und Hahn, per garantire che i pulcini maschi non vengano trittati vivi. Sarebbe ora venga fatta una legge per proibire questa crudeltà. Felice se almeno anche Migros comincia a ragionare in questa direzione.
TOP NEWS Svizzera
SCIAFFUSA
5 min
«Nulla a che fare con l'incidente a Paradies»
I sommozzatori della polizia erano impegnati nella ricerca dei due nuotatori scomparsi, quando hanno rinvenuto un corpo.
SVIZZERA
1 ora
In limousine dall'amante
Il Ministro nell'occhio del ciclone per aver utilizzato l'automobile di rappresentanza per un viaggio privato.
ZURIGO
1 ora
Un uomo trovato morto per strada
Le forze dell'ordine zurighesi presumono si tratti di omicidio e cercano testimoni.
ARGOVIA
2 ore
Esce di strada e scappa, 17enne riconsegna il patentino
Il giovane, in preda ai fumi dell'alcol, disponeva di una licenza per allievo conducente, ma non era accompagnato.
SVIZZERA
3 ore
«La Svizzera offrì 1,25 milioni per liberarci»
Daniela Widmer è tornata a parlare del sequestro di cui fu vittima nel 2011 mentre si trovava in Pakistan col fidanzato.
FOTO
TURGOVIA
3 ore
Si tuffano nel Reno e non riemergono più
Una donna di 23 anni e un uomo di 28 risultano dispersi da ieri sera.
SVIZZERA
3 ore
Crisi cardiache: per paura del virus si muore a casa
Il picco è stato raggiunto durante il primo lockdown. Una situazione che rischia di ripetersi
SVIZZERA
20 ore
Couchepin: «Bisogna ignorare le provocazioni di Maurer»
Secondo l'ex consigliere federale, il ministro fa «il solito gioco dell'UDC»
GRIGIONI
20 ore
Incidente a Laax: due giovani morti e un ferito grave
Il conducente del mezzo ha perso il controllo finendo fuori strada e contro un muro
FOTO
ZURIGO
21 ore
Fanno esplodere un bancomat, ma fuggono a mani vuote
I soliti ignoti hanno preso di mira un apparecchio di Hüntwangen, nel Canton Zurigo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile