KEYSTONE
Nonostante le gravi ripercussioni della pandemia sull'economia, UBS non intende per il momento ricorrere a ristrutturazioni a livello di personale.
SVIZZERA
15.11.20 - 09:510

Niente ristrutturazioni in vista in casa UBS, almeno per il momento

Axel Weber spiega che i collaboratori non devono pagare le incertezze del futuro

BERNA - Nonostante le gravi ripercussioni della pandemia sull'economia, UBS non intende per il momento ricorrere a ristrutturazioni a livello di personale. Lo ha dichiarato il presidente del Cda della banca, Axel Weber, in un'intervista alla NZZ am Sonntag.

In un momento di crisi come questo - il peggiore degli ultimi cinquant'anni, ha indicato dal manager tedesco - non vogliamo far pagare le incertezze del futuro ai collaboratori.

UBS - il maggiore gestore patrimoniale al mondo - dà lavoro a 70 mila persone nel mondo, di cui 21 mila impiegate in Svizzera. Weber respinge le critiche di chi giudica la banca troppo rigida a causa delle sue strutture considerate eccessivamente gerarchiche, tuttavia si dice pronto ad adeguarsi agli sviluppi futuri, in particolare per quanto attiene al numero di filiali. Molto dipenderà anche dalle abitudini dei clienti, specie per quanto attiene ai pagamenti mediante soluzioni digitali.

Per quanto riguarda le voci su una possibile fusione con Credit Suisse, Weber ha dichiarato che UBS si sente abbastanza forte da poter camminare da sola, ma anche di non escludere acquisizioni qualora le entità considerate dovessero corrispondere al modello d'affari globale dell'istituto.

In merito all'ex CEO Sergio Ermotti, Weber ha affermato che il manager ticinese ha chiuso la sua esperienza in UBS presentando ottimi conti e di essere stato una guida eccellente per UBS.

In un'intervista pubblicata dalla Neue Zürcher Zeitung il 23 di ottobre scorso, poco prima di lasciare l'istituto, Sergio Ermotti aveva sostenuto di dubitare che UBS potesse essere rilevata da una concorrente, nonostante una capitalizzazione di mercato relativamente bassa. Un'acquisizione «non è impossibile», aveva affermato, ma «non è così semplice».

«Da un lato, bisogna tenere conto delle normative e dei requisiti legali dei diversi paesi», spiegava Ermotti, dall'altro «la 'svizzeritudine' rappresenta un vantaggio competitivo, e lo sanno anche i concorrenti stranieri». In definitiva, però, non sono molte le banche che hanno la forza finanziaria per rilevare un istituto come UBS.

In generale, aveva tuttavia sostenuto il manager ticinese, «è chiaro che il sistema bancario europeo soffre di una notevole sovraccapacità ed è troppo frammentato».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
1 ora
Terrazze chiuse? I gestori grigionesi si concedono una piccola proroga
Avrebbero dovuto smantellarle oggi, ma approfitteranno dell'ultimo weekend della stagione.
FOTO
SAN GALLO
2 ore
Una Ferrari distrutta dalle fiamme
Nessun ferito, ma danni per oltre centomila franchi. È il bilancio dell'incendio sull'A13
SVIZZERA
2 ore
Jacqueline rimanda le prove di primavera (ma in Ticino un po' meno)
Al Nord delle Alpi il vento freddo riporta il termometro attorno allo 0, a Sud invece sarà solo un attimo più frescolino
ZURIGO
2 ore
Investito dal tram: morto un 82enne
L'incidente si è verificato oggi a Zurigo alla fermata Talwiesenstrasse
SVIZZERA
3 ore
«Bar e ristoranti vanno riaperti il 22 marzo»
È quanto chiede la Commissione dell'economia e dei tributi del Consiglio nazionale
FRIBURGO / BERNA
5 ore
Con l'auto rubata contro un camion
Si è concluso così un inseguimento che ha avuto luogo nella notte sull'A12 tra Bulle e Berna
SVIZZERA / AUSTRIA
6 ore
Attentato di Vienna: i due islamisti svizzeri sarebbero stati complici della mattanza
Tre mesi prima dell'attacco avrebbero viaggiato in auto da Winterthur alla capitale austriaca e soggiornato da Kujtim F.
SVIZZERA
8 ore
La Svizzera una dittatura? Un'accusa «pericolosa»
In un'intervista, Parmelin e Keller-Sutter respingono le recenti affermazioni dell'UDC
GINEVRA
9 ore
A Ginevra è lotta per il seggio di Maudet
Sono otto i candidati che il prossimo 7 marzo si affronteranno al primo turno. Elezioni anche in Vallese
SVIZZERA
9 ore
Uno svizzero sbanca il jackpot di Euromillions
Un singolo vincitore si porta a casa 228 milioni di franchi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile