Keystone
ZURIGO
30.10.20 - 07:320
Aggiornamento : 08:41

Batosta Covid per Swiss Re: perde 691 milioni di dollari in 9 mesi

Il gruppo Swiss Re scivola nelle cifre rosse: a causa della pandemia di coronavirus

ZURIGO - Il gruppo Swiss Re scivola nelle cifre rosse: a causa della pandemia di coronavirus il riassicuratore nei primi nove mesi dell'anno ha subito una perdita netta di 691 milioni di dollari (631 milioni di franchi), inferiore al previsto. Il colosso della riassicurazione ha raccolto più premi di quanto atteso dagli analisti.

Nei primi nove mesi del 2019 il gruppo zurighese aveva realizzato un utile di 1,34 miliardi di dollari, ricorda Swiss Re in una nota diramata stamani.

Il secondo maggiore riassicuratore al mondo si trova in una posizione leggermente migliore rispetto alla fine del primo semestre dell'anno, quando la perdita netta era stata di 1,14 miliardi di dollari. Nel terzo trimestre Swiss Re ha registrato un utile di 444 milioni.

I premi netti incassati sono aumentati del 6,1% a 30,16 miliardi di dollari. Il combined ratio (ossia il rapporto tra i premi incassati e i sinistri per cui sono state versate prestazioni) nel comparto danni (P&C) è peggiorato, su base annua, di 8,9 punti percentuali al 110,3%, mentre lo stesso indicatore per la riassicurazione delle imprese (CorSo) è migliorato di 8,3 punti percentuali, al 118,7%.

Nel terzo trimestre, il patrimonio netto è sceso del 3%, a 27,04 miliardi di dollari.

Gli analisti consultati dall'agenzia di stampa finanziaria Awp avevano stimato premi netti meno consistenti e una perdita netta più pronunciata. Gli altri indicatori sono più o meno in linea con le previsioni.

Citato nel comunicato, il CEO Christian Mumenthaler afferma che Swiss Re è ben posizionata per beneficiare dell'attuale difficile situazione, segnata dalla pandemia di Covid-19.


 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Aumentano i vaccinati "riluttanti"
Nei Cantoni rurali il tasso di vaccinazione è più basso. Ma sembra che l'obbligo del pass nei bar stia cambiando le cose
BERNA
1 ora
No Pass: migliaia in piazza a Berna e Bienne
Ancora manifestazioni questa sera contro le nuove misure introdotte dal Consiglio Federale
SVIZZERA
6 ore
La terza dose sotto la lente di Swissmedic
L'Istituto svizzero per gli agenti terapeutici sta valutando i dati clinici, «in termini di sicurezza ed efficacia»
ARGOVIA
6 ore
La 26enne ha ucciso il fratello, poi si è tolta la vita
La Polizia cantonale ha fornito nuovi dettagli sui due corpi trovati martedì mattina a Frick.
SVIZZERA
7 ore
Siamo il paese più caro d'Europa
Il nostro costo della vita è del 51% superiore a quello della Germania.
SVIZZERA
8 ore
I test potrebbero rimanere gratuiti
Il maggior partito svizzero lancia una mozione volta a mantenere il costo dei test a carico dello Stato.
SVIZZERA
8 ore
Nessun decesso nelle ultime ventiquattro ore
Altre 61 persone hanno dovuto ricorrere a un ricovero. Le cure intense accolgono ora il 30,9% di pazienti Covid
SVIZZERA
9 ore
Col tunnel di base del Ceneri, più merci prendono il treno
Lungo la linea del San Gottardo la quota è aumentata, anche rispetto al 2019
SVIZZERA
9 ore
La nuova ondata sembra aver perso slancio
Rispetto alla precedente, le nuove infezioni da coronavirus sono rimaste stabili. Così come le persone decedute.
SVIZZERA
11 ore
«Volevano mettere a tacere un testimone», due avvocati rischiano grosso
Pesanti accuse lanciate nei confronti di due avvocati attivi nel Canton Zurigo: il processo è in corso
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile