Keystone
SVIZZERA
20.10.20 - 07:450
Aggiornamento : 10:21

Diritti TV per l'hockey su ghiaccio: UPC multata per 30 milioni

«UPC ha ostacolato in modo illecito Swisscom» spiega la Commissione adibita

BERNA - Brutto colpo per UPC, che dovrà pagare una multa di circa 30 milioni di franchi per aver abusato dei diritti televisivi delle partite di hockey su ghiaccio.

La sanzione è stata inflitta dalla Commissione della concorrenza (Comco), che punisce l'operatore via cavo per essersi rifiutato di permettere a Swisscom la trasmissione live degli incontri.

Un simile rifiuto «è considerato illecito ai sensi della legge sui cartelli» spiega la Comco in un comunicato.

UPC, ricorda la Commissione, ha acquisito i diritti esclusivi per trasmettere le partite dal 2017 al 2022, ed è di conseguenza l'emittente dominante sul mercato. Poi ha però abusato di tale posizione dominante negando a Swisscom qualsiasi offerta per la trasmissione di partite di hockey. «Tramite questo comportamento UPC ha ostacolato in modo illecito Swisscom nella concorrenza» scriva la Comco.

Nel 2016 la Comco aveva sanzionato invece Swisscom per dei comportamenti simili riguardanti la trasmissione di sport live (in quel caso sia calcio che hockey su ghiaccio), e con la multa odierna la Commissione conferma così la sua posizione in merito alla valutazione di «rifiuti illeciti di relazioni commerciali».

In arrivo il ricorso - UPC non ci sta: l'operatore telecom ha deciso di ricorrere contro la multa di 30 milioni di franchi inflitta dalla Comco. Dopo diversi round negoziali quest'anno è stato infatti raggiunto un accordo con il concorrente Swisscom, ha indicato l'azienda zurighese in un comunicato odierno. UPC impugnerà perciò la decisione della Comco presso il Tribunale amministrativo federale.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 11 mesi fa su tio
Questa COMCO è un pò come i radar della polizia: basta far cassetta. Una volta ciascuno questi provider vengono colpiti e sanzionati. Quando poi l provider è SWISSCOM peggio ancora. Che vergogna.
TOP NEWS Svizzera
ZURIGO
1 ora
Incendio in appartamento, un morto
È successo oggi pomeriggio sulla Manessestrasse
SVIZZERA
4 ore
«Ecco cosa succede quando Maurer gioca a fare Trump»
Il Presidente dei Verdi, Balthasar Glättli, attacca Ueli Maurer. Ma c'è anche chi lo difende
SVIZZERA
5 ore
Un detective per Berset
La Procura federale vuole vederci chiaro sul tentativo di estorsione da parte di una donna
SVIZZERA
7 ore
Incidente aereo a St.Moritz: ex capo squadriglia assolto
La sentenza è stata emessa dal Tribunale militare 2: il comportamento dell'uomo non sarebbe stato la causa dell'accaduto
SVIZZERA
7 ore
Alla frontiera con test o certificato: le risposte ai principali dubbi
A partire da lunedì 20 settembre, al confine varrà la regola del “doppio test” per i non vaccinati e i non guariti
GINEVRA
8 ore
Il super-evasore imbarazza Mirabaud
L'americano Robert Brockman avrebbe nascosto 1 miliardo di dollari a Ginevra
BERNA
8 ore
Incidente in piscina, muore una bambina di otto anni
È successo ieri a Bienne: la piccola è stata trovata in acqua priva di sensi. Oggi in ospedale è spirata
Svizzera
8 ore
Dodicenne muore durante la lezione di ginnastica
Solo un anno fa, un altro allievo moriva nelle stesse circostanze
SVIZZERA
9 ore
Entrata in Svizzera da lunedì solo per vaccinati, testati o guariti
Per i testati sarà inoltre necessario, tra il quarto e settimo giorno di permanenza, effettuare un secondo tampone.
SVIZZERA
10 ore
Dopo il “no” alla Legge sul CO2, ecco come salveremo il clima
Entro la fine dell'anno il DATEC dovrà presentare un progetto di legge senza nuove tasse ma con più incentivi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile