Keystone
SVIZZERA
02.10.20 - 14:360

Primavera ed estate "asciutte" causa Covid: i birrifici piangono

L'assenza di eventi e l'inaccessibilità di bar e ristoranti pesano. Perdite «irrecuperabili» per i produttori.

ZURIGO - La pandemia di Covid-19 lascia un retrogusto amaro ai birrifici svizzeri. A causa della chiusura di ristoranti, bar e locali per la musica dal vivo, nei primi sei mesi dell'anno è stata venduta molta meno birra. La domanda fra i clienti è comunque alta.

«Soprattutto nel ramo della gastronomia nella prima metà dell'anno le vendite sono scese del 40%», ha dichiarato all'agenzia AWP il responsabile dell'Associazione svizzera delle birrerie Marcel Kreber. Il momento peggiore si è riscontrato nel mese di aprile, con un crollo addirittura dell'80%.

Nonostante le cifre non certo rallegranti, considerando l'ampiezza del semiconfinamento dovuto al Covid-19 l'associazione si aspettava risultati ancora peggiori per il settore nel suo insieme: «Per i primi sei mesi ci aspettiamo un fatturato in calo di circa il 4%», ha fatto sapere ancora Kreber.

Il settore della birra è rimasto a galla grazie ai negozi, dove le vendite sono cresciute circa del 12%. Gli svizzeri hanno quindi continuato a bere la rinfrescante bevanda anche durante il confinamento.

Impossibile recuperare - «Lo sviluppo nei nostri canali di vendita al dettaglio è sicuramente positivo», ha affermato dal canto suo Reto Preisig, direttore del birrificio sangallese Schützengarten, che ha constatato un aumento delle vendite di birre in bottiglia e delle specialità. Nonostante questo, lo stop alla gastronomia porterà «a un fatturato nettamente inferiore».

L'epidemia ha colpito duramente il settore anche perché le misure per contenerla sono state intraprese in aprile, maggio e giugno, proprio quando di solito si fanno i migliori affari. Secondo Kreber, le perdite di quel periodo sono irrecuperabili.

La situazione più difficile è ovviamente quella dei birrifici che fanno affari soprattutto con la gastronomia. L'assenza dei grandi festival estivi ha poi reso impossibile un miglioramento deciso nel corso dell'estate.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
31 min
Il turismo contro il divieto: «Sarebbe dannoso»
L'industria svizzera del turismo è preoccupata di un'eventuale approvazione dell'iniziativa il prossimo 7 marzo.
SVIZZERA
34 min
L'approccio di Raiffeisen sugli interessi negativi sta cambiando
Sì a chi vuole depositare in tempi brevi grandi quantità di denaro, no ai clienti di lungo corso
SVIZZERA
57 min
UBS, Hamers è convinto: l'indagine nei Paesi Bassi «finirà bene»
«Ho sempre agito in buona fede» ha dichiarato il presidente della direzione del colosso bancario
SVIZZERA
1 ora
Dopo la neve arriva il pericolo d'inondazioni
Un fronte caldo potrebbe contribuire allo scioglimento delle nevi e all'ingrossamento dei corsi d'acqua.
BASILEA
1 ora
Il Ceo di Novartis riceve un aumento di stipendio di due milioni di franchi
Quasi tredici i milioni di franchi ricevuti nell'anno della pandemia
SVIZZERA
2 ore
Gunten, la polizia cerca a casa del migliore amico della vittima
Il corpo della 31enne è stato rinvenuto il 17 gennaio nel lago di Thun. La polizia sospetta l'omicidio.
SVIZZERA
3 ore
UBS, 6,6 miliardi di dollari di utile nell'anno del Covid
L'istituto ha attirato 43,3 miliardi di dollari di gestione patrimoniale
SVIZZERA / MONDO
4 ore
Gli svizzeri si ubriacano più spesso dei tedeschi, e quasi il doppio rispetto agli italiani
In media i cittadini elvetici hanno consumato alcol fino alla sbornia oltre 20 volte negli ultimi 12 mesi
GRIGIONI
11 ore
Tiktoker saltano dalla telecabina a tutta velocità
L'ennesima pericolosa trovata diventata virale sul discusso social network.
SVIZZERA
12 ore
Premio cinema svizzero 2021: "Atlas" tra i migliori film
Sono state proclamate oggi le nomination
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile