Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
21.09.20 - 09:020

Meno emissioni nell'industria del cemento

Il Ceo di LafargeHolcim:«Stiamo reinventando il modo in cui si costruisce. Vogliamo che questo modo sia più sostenibile»

ZURIGO - LafargeHolcim vuole diventare più verde: il colosso franco-elvetico del cemento intende diminuire significativamente le sue emissioni di carbonio entro il 2030. La quantità di CO2 per tonnellata di cemento prodotta sarà ridotta a 475 chilogrammi, ha indicato oggi la società. L'anno scorso il dato era di 561 chilogrammi.

Per raggiungere l'obiettivo, LafargeHolcim vuole fra l'altro utilizzare 100 milioni di tonnellate di rifiuti per riscaldare i suoi forni. Le alte temperature richieste per la produzione del cemento fanno sì che l'energia sia uno dei più grandi fattori di costo per l'industria del ramo.

«Credo in un mondo che possa funzionare, sia per le persone che per il pianeta stesso», afferma il Ceo Jan Jenisch, citato in un comunicato. «Ecco perché oggi stiamo reinventando il modo in cui si costruisce. Vogliamo che questo modo sia più sostenibile, attraverso soluzioni circolari e a basse emissioni di carbonio».

Secondo Reuters l'azione di LafargeHolcim non è peraltro dettata unicamente da considerazioni di ordine ambientale. L'agenzia ricorda che sempre più spesso i grandi investitori come gli assicuratori e i fondi pensione esortano le aziende a ridurre le loro emissioni, facendo dipendere anche le loro decisioni d'investimento dall'impegno delle imprese in tale campo.

LafargeHolcim è nata nel 2015 dalla fusione fra la svizzera Holcim (in precedenza Holderbank, dall'omonimo comune del canton Argovia, fondata nel 1912) e la francese Lafarge, società le cui origini possono essere fatte risalire al 1833 e che ha avuto un ruolo anche nella costruzione del canale di Suez. Oggi è una realtà presente in 70 paesi con oltre 70'000 dipendenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
BERNA
31 min
Berset: «La situazione è preoccupante»
Decise in particolare nuove restrizioni per i negozi. Lo sci sarà consentito, ma a severe condizioni.
BERNA
1 ora
Crimini, dal DNA più informazioni per gli inquirenti
Questo metodo forense sarà sfruttato per incrementare la sicurezza della popolazione.
SVIZZERA
3 ore
Tre regioni italiane saranno zone rosse
Sono Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia. Zaia: «La Svizzera non riconosce l'unità d'Italia»
GRIGIONI
4 ore
Il progetto pilota dei Grigioni: test a tappeto
Oltre alle restrizioni, per lottare contro la diffusione del virus verranno predisposti dei test territoriali.
SVIZZERA
4 ore
4'382 contagi e 199 ricoveri in 24 ore
In Svizzera sono stati effettuati 27'425 tamponi, il 16% ha dato esito positivo.
GRIGIONI
7 ore
Fermato senza patente domenica. Lo ritrovano al volante giovedì
Il 51enne è incappato in un controllo radar sulla strada del Maloja
SVIZZERA
8 ore
Sabine Keller-Busse nuova responsabile di UBS Svizzera
Prima di entrare in UBS nel 2010 ha guidato la divisione clientela privata di Credit Suisse per Zurigo.
SVIZZERA
8 ore
Sunrise-UPC: svelati i nomi della nuova direzione
Sono figure di entrambe le aziende originarie: «Ora possiamo contare su una squadra eccezionale».
SVIZZERA
9 ore
Dieci persone, ma da due nuclei familiari al massimo
Sarebbe, secondo indiscrezioni, una delle misure che il Consiglio federale annuncerà oggi
ZURIGO
16 ore
Svizzera o Austria: chi sta facendo meglio nella lotta al Covid?
A differenza della Confederazione, l'Austria ha optato per un altro lockdown in autunno.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile