Keystone
SVIZZERA
16.09.20 - 12:120

Il colosso americano dei vaccini Moderna arriva in Svizzera

È la prima volta che la società esce dagli States, la Confederazione già in accordo per 4,5 milioni di dosi anti-Covid

BASILEA - Moderna, azienda biotecnologica specializzata nell'esplorazione di principi terapeutici e vaccini, ha creato un hub regionale e un'organizzazione commerciale in Svizzera. Dan Staner sarà Vice President e Managing Director. Si tratta della prima volta della società al di fuori del Nord America.

Recentemente la Confederazione ha sottoscritto un accordo con Moderna per la fornitura di 4,5 milioni di dosi mRNA-1273, il vaccino attualmente in fase sperimentale contro il Covid-19, ricorda un comunicato odierno del gruppo statunitense.

Lo scorso maggio, Moderna e l'elvetica Lonza hanno annunciato una collaborazione strategica volta a rendere possibile una produzione su scala più ampia a livello globale - da parte di Lonza - sia del preparato mRNA-1273, sia di ulteriori prodotti di Moderna.

«Sono innanzitutto fiero e onorato di poter fare il mio ingresso nel team di Moderna. Sono entusiasta di essere stato investito della responsabilità di costituire la prima organizzazione commerciale al di fuori del Nord America», ha affermato Dan Staner, citato nella nota.

«Per la Svizzera si tratta di una formidabile opportunità di portare avanti il suo ruolo di leadership nell'innovazione e nel comparto biofarmaceutico, a beneficio della società a livello globale», ha aggiunto.

Staner ha oltre 25 anni di esperienza nel settore farmaceutico globale, maturati prevalentemente presso Eli Lilly. I suoi precedenti ruoli di conduzione includono gli ambiti di finanza, marketing, strategia, sviluppo globale di prodotti e direzione generale. È cittadino svizzero ed è titolare di un Master of Science (MSc) in Economia e gestione aziendale conseguito presso l'Università di Losanna.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SOLETTA
2 ore
Stupratore di Olten. «Aveva un enorme problema di droga»
Il 37enne è in carcere, accusati di aver aggredito e accoltellato la 14enne trovata nel bosco Olten
SVIZZERA
5 ore
Stazioni sciistiche e shopping natalizio: ecco le risposte ai molti interrogativi
In viste delle Festività, il Consiglio federale ha rafforzato i provvedimenti contro il coronavirus.
SVIZZERA
6 ore
Ritirati il chorizo di Aldi e i filetti di trota affumicati di Lidl
Entrambe le aziende hanno ritirato il prodotto dalla vendita
ZURIGO
6 ore
Ragazzino trascinato dall'autobus per 100 metri, autista assolto
L'uomo era a processo per lesioni colpose. È ripartito senza accorgersi che l'11enne era rimasto incastrato nella porta.
SVIZZERA
7 ore
Le stazioni sciistiche tirano un sospiro di sollievo
Il fatto che le nuove misure non prevedano limitazioni di capacità soddisfa i comprensori.
SVIZZERA
8 ore
In Romandia cinema e teatri riapriranno
Dal 19 dicembre il mondo della cultura potrà tirare un sospiro di sollievo.
ZUGO
8 ore
Glencore, obiettivo emissioni zero nel 2050
Il Ceo Ivan Glasenberg l'anno prossimo lascerà il timone a Gary Nagle
BERNA
10 ore
Berset: «La situazione è preoccupante»
Decise in particolare nuove restrizioni per i negozi. Lo sci sarà consentito, ma a severe condizioni.
BERNA
11 ore
Crimini, dal DNA più informazioni per gli inquirenti
Questo metodo forense sarà sfruttato per incrementare la sicurezza della popolazione.
SVIZZERA
13 ore
Tre regioni italiane saranno zone rosse
Sono Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia. Zaia: «La Svizzera non riconosce l'unità d'Italia»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile