Keystone
SVIZZERA
18.08.20 - 12:490

Mercato dei medicinali in crescita

I generici rappresentano il 14% del mercato, e superano così i farmaci originali

ZURIGO - Lo scorso anno il mercato dei medicinali in Svizzera ha raggiunto un fatturato di 6,14 miliardi di franchi, a prezzi di fabbrica, con un aumento del 2,8% rispetto al 2018. Il numero di confezioni vendute è rimasto stabile, a circa 187 milioni di pezzi.

Le vendite di farmaci protetti da brevetto, che rappresentano il 48% del mercato, sono diminuite dell'1,2%, indica un rapporto pubblicato oggi dall'organizzazione interpharma, che riunisce i grandi gruppi farmaceutici elvetici.

I generici rappresentano il 14% del mercato, superando i farmaci originali (13%) e i prodotti la cui protezione da brevetto è scaduta (12%).

Per canali di distribuzione, sono i medici con farmacia propria ad aver registrato nel 2019 la crescita più forte delle vendite di medicinali, sia in termini di prezzi di fabbrica (+5,4% a 1,55 miliardi di franchi) sia di confezioni (+1,6% a 42,5 milioni).

Le farmacie rimangono il principale attore della vendita: rappresentano il 65% come volume e il 48% in valore. Nel 2019 hanno fatto segnare un fatturato di 2,96 miliardi di franchi di medicinali a prezzi di fabbrica (-0,1% su base annua) e 121,4 milioni di confezioni (sempre -0,1%).

Gli ospedali hanno visto aumentare le loro vendite di medicinali del 6,0% a 1,56 miliardi di franchi (sempre a prezzi di fabbrica). In termini di numero di confezioni, invece, la tendenza è negativa (-1,1% a 16,8 milioni).

Le drogherie continuano a rimanere un attore minore, con vendite per 60,7 milioni di franchi (+0,5%) e 6,3 milioni di confezioni.

Lo scorso anno in Svizzera, i circa 250 preparati originali brevettati con il maggior fatturato sono risultati in media del 4,5% più cari rispetto ai nove Paesi del paniere di confronto.

La differenza di prezzo si è ridotta di anno in anno da quando l'Ufficio federale della sanità pubblica ha iniziato a effettuare i controlli, facendo risparmiare al sistema sanitario un miliardo di franchi dal 2012.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 3 mesi fa su tio
Molti Medici non sanno nemmeno che esitono dei "generici" ed è grazie a certi Farmacisti ne vieni a conoscenza. Se però vuoi l'originale dopo un mese ricevi dalla CM da pagare la differenza di prezzo. Quindi bene o male non cambia nulla perché la CM ti paga il "generico" e la differenza la pago io !!
GI 3 mesi fa su tio
che strano.....solo i premi della CM continuano ad aumentare....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
Stazioni sciistiche e shopping natalizio: ecco le risposte ai molti interrogativi
In viste delle Festività, il Consiglio federale ha rafforzato i provvedimenti contro il coronavirus.
SVIZZERA
2 ore
Ritirati il chorizo di Aldi e i filetti di trota affumicati di Lidl
Entrambe le aziende hanno ritirato il prodotto dalla vendita
ZURIGO
2 ore
Ragazzino trascinato dall'autobus per 100 metri, autista assolto
L'uomo era a processo per lesioni colpose. È ripartito senza accorgersi che l'11enne era rimasto incastrato nella porta.
SVIZZERA
3 ore
Le stazioni sciistiche tirano un sospiro di sollievo
Il fatto che le nuove misure non prevedano limitazioni di capacità soddisfa i comprensori.
SVIZZERA
4 ore
In Romandia cinema e teatri riapriranno
Dal 19 dicembre il mondo della cultura potrà tirare un sospiro di sollievo.
ZUGO
4 ore
Glencore, obiettivo emissioni zero nel 2050
Il Ceo Ivan Glasenberg l'anno prossimo lascerà il timone a Gary Nagle
BERNA
6 ore
Berset: «La situazione è preoccupante»
Decise in particolare nuove restrizioni per i negozi. Lo sci sarà consentito, ma a severe condizioni.
BERNA
7 ore
Crimini, dal DNA più informazioni per gli inquirenti
Questo metodo forense sarà sfruttato per incrementare la sicurezza della popolazione.
SVIZZERA
9 ore
Tre regioni italiane saranno zone rosse
Sono Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia. Zaia: «La Svizzera non riconosce l'unità d'Italia»
GRIGIONI
9 ore
Il progetto pilota dei Grigioni: test a tappeto
Oltre alle restrizioni, per lottare contro la diffusione del virus verranno predisposti dei test territoriali.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile