KEYSTONE
La Commissione europea ha inflitto a Clariant un'ammenda di 155,8 milioni di euro (166,4 milioni di franchi) per il suo coinvolgimento nel cartello degli acquisti dell'etilene.
SVIZZERA
14.07.20 - 14:170

Etilene, ammenda da 155,8 milioni di euro contro Clariant

La società aveva ampiamente previsto l'esito della procedura e aveva accantonato 231 milioni

ZURIGO - La Commissione europea ha inflitto a Clariant un'ammenda di 155,8 milioni di euro (166,4 milioni di franchi) per il suo coinvolgimento nel cartello degli acquisti dell'etilene.

La società chimica renana aveva ampiamente anticipato l'esito della procedura avviata nel 2017 e lo scorso anno aveva accantonato a tale scopo un fondo di 231 milioni.

L'autorità per la concorrenza Ue sottolinea sul suo sito di aver concesso al gruppo basilese uno sconto del 40% per aver collaborato e ammesso i fatti.

Clariant ha tuttavia ricevuto la multa più elevata: l'americana Westlake è scampata alla sanzione poiché all'origine della denuncia del cartello in vigore dal 2011 al 2017. L'azienda messicana Orbi e la statunitense Célanèse sono state multate rispettivamente per 22,4 milioni e 82,3 milioni di euro, con sconti del 30% e del 55%.

«Le quattro società hanno si sono scambiate informazioni sui prezzi d'acquisto, il che è illegale», afferma la vicepresidente della Commissione Margrethe Vestager, citata nella nota.

Queste intese hanno permesso a Westlake, Clariant, Célanèse e Orbi di ottenere etilene al miglior prezzo possibile. La commissione osserva che si trattava di pratiche insolite, poiché i protagonisti di simili accordi di solito cercano di massimizzare i prezzi di vendita.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
27 min
«Ci aspettiamo una nuova ondata tra i non vaccinati»
Berset dopo l'incontro con i direttori cantonali della sanità: «La situazione è da tenere sotto controllo»
SVIZZERA
43 min
La pandemia ha pesato di più sulle persone con un reddito basso
A sottolinearlo è un nuovo studio commissionato dalla Confederazione ed effettuato durante la prima ondata.
SVIZZERA
46 min
Un anno di SwissCovid
Era il 25 giugno 2020 quando l'applicazione di tracciamento elvetica venne messa a disposizione della popolazione.
SVIZZERA
1 ora
Finisce la lezione e sparisce una sostanza radioattiva
Un campione di radio-226 è stato sottratto in una classe liceale che stava effettuando degli esperimenti.
SVIZZERA
2 ore
Contagi settimanali in calo del 47%
In sette giorni nel nostro paese sono stati registrati 1'235 casi. La variante Delta è al 3,8%
SVIZZERA
3 ore
Ci sono dieci vittime in più (ma non di oggi), i casi sono 120
Il totale degli ospedalizzati sale di 52, ma 40 provengono da registrazioni tardive. Il consueto bollettino dell'Ufsp
ZURIGO
5 ore
Colpo esplosivo a un bancomat di Eglisau
Nella notte i malviventi hanno preso di mira l'apparecchio, facendo saltare l'intera struttura in cui era installato
FOTO
SVIZZERA
6 ore
È il momento di dissotterrare le mutande mangiucchiate
In primavera Agroscope aveva chiesto d'interrarle in giardini e prati per valutare lo stato di salute del suolo.
BASILEA CITTÀ
6 ore
Con cinquantacinque chili di droga alla frontiera
Il carico illegale è stato intercettato al confine con la Germania: era nascosto all'interno di un camion ceco
SVIZZERA
8 ore
Sei ore morto nel tram, «e nessuno se n'è accorto»
Due fratelli zurighesi raccontano la triste vicenda che ha colpito il padre: «Nessuno ha fatto nulla»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile