deposit
SVIZZERA
09.05.20 - 11:410

Coronavirus: c'è timore per la disoccupazione dei giovani in Svizzera

La crisi potrebbe avere impatto anche sul sistema educativo, secondo l'economista Stefan Wolter

Ma lancia un monito: risparmiare sulla formazione sarebbe come tirarsi la zappa sui piedi

BERNA - La disoccupazione dei giovani potrebbe aumentare in maniera notevole questa estate, secondo l'economista Stefan Wolter. Sul lungo termine, la crisi legata al coronavirus potrebbe avere impatto anche sul sistema educativo e sulla ricerca.

La situazione dei ragazzi che lasciano la scuola rappresenta una vera e propria sfida, ha affermato Wolter in un'intervista apparsa oggi su Tages-Anzeiger e Bund. Molte aziende lottano infatti per la sopravvivenza.

L'esperto, professore all'Università di Berna, consiglia ai giovani che escono da una formazione di proseguire l'apprendimento, magari colmando eventuali lacune o imparando una lingua straniera.

Studi mostrano che le persone che arrivano sul mercato del lavoro in periodo di crisi sono penalizzate per anni con salari inferiori o disoccupazione.

Secondo Wolter, la crisi sul lungo termine potrebbe lasciare tracce anche sul sistema educativo. Le rivendicazioni salariali del personale e le richieste di aumento del budget di ricerca non avranno più «alcuna possibilità».

L'economista però respinge con veemenza l'idea di risparmiare nella formazione, sarebbe come tirarsi la zappa sui piedi. Ci sarebbero certo piccole economie sul breve periodo, ma perdite enormi a lungo termine.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FRIBURGO
10 ore
Tragedia stradale nel canton Friburgo: muore una mamma e il suo bimbo è ferito grave
La donna era finita nell'altra corsia durante una curva e ha preso in pieno un camion
SVIZZERA
11 ore
«Anche se hanno raffreddore e mal di gola, i bambini possono andare a scuola»
L'infettivologo Cristoph Berger commenta le raccomandazione dell'UFSP: «I tamponi siano solo l'ultimissima risorsa»
SONDAGGIO
SVIZZERA
14 ore
Berna in cerca di vaccini (che non ci sono)
Anche l'influenza normale dà da pensare all'Ufficio federale di sanità. Le case farmaceutiche hanno il fiato corto
SVIZZERA
15 ore
Il presidente del PS si mette in quarantena
Christian Levrat ha precauzionalmente annullato tutti i suoi impegni in attesa del risultato del test.
SVIZZERA
15 ore
Sarebbe stata la figlia a sparare e uccidere il padre
Ricostruita la dinamica della violenta lite di ieri: la ragazza è stata arrestata
SVIZZERA
16 ore
Clorato nel filetto di pangasio vietnamita surgelato, richiami in tutta la Svizzera
Il provvedimento riguarda anche un punto vendita ticinese
SVIZZERA
17 ore
Nuove raccomandazioni per i bambini sotto i 12 anni
L'UFSP ha pubblicato nuove direttive. In caso di positività al test, la procedura sarà la stessa usata per gli adulti
ZURIGO
18 ore
Cade dalla finestra di un bordello e muore
I motivi della caduta al momento non sono chiari. Ma non è la prima volta che succede.
SVIZZERA
18 ore
Gestione patrimoniale: +16,5% nel 2019
Il ramo, che in Svizzera dà lavoro a quasi 10'000 persone, ha generato un fatturato complessivo di circa 13,85 miliardi.
SVIZZERA
18 ore
La Liguria ora è zona rossa
L'UFSP ha aggiornato l'elenco dei Paesi e delle regioni a rischio.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile