Keystone (archivio)
SVIZZERA
06.05.20 - 08:490

Vincono i contanti, ma il "contactless" piace sempre più

Pagare senza contatto è un'abitudine sempre più diffusa. E la pandemia ha favorito questa modalità

ZURIGO - Gli svizzeri preferiscono il denaro contante. Il 78% degli interpellati nell'ambito di un sondaggio sui mezzi di pagamento condotto a inizio anno afferma che non potrebbe rinunciarvi.

Proseguendo nella graduatoria, per le carte di credito il dato è del 69% e per quelle di debito del 51%. Prendendo in esame le singole modalità di pagamento Twint viene considerato indispensabile dal 27% della popolazione. Seguono PostFinance Card (24%), carte di credito prepagate (19%), lo smartphone in generale (15%) e la carta V-Pay di Visa (13%). Più staccati sono la carta Revolut (6%), Apple Pay (5%), Google Pay (4%), Samsung Pay (3%), il bitcoin (3%) e il pagamento attraverso l'orologio (3%)

Se il contante ha ancora una posizione di preminenza, pagare il conto con una carta senza contatto o con il cellulare sta diventando un'abitudine sempre più diffusa. Un'evoluzione - ha spiegato il direttore di Moneyland Benjamin Manz, citato in un comunicato - che viene ora favorita dalla crisi del coronavirus.

Il rilevamento è stato effettuato dal servizio di confronti internet Moneyland su un campione di 1500 persone di età compresa fra 18 e 74 anni nella Svizzera tedesca e in Romandia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 10 mesi fa su tio
Contanti sempre e comunque.
Mag 10 mesi fa su tio
Contactless, cordless, wireless, tutto quelle che è "-less" significa onde elettromagnetiche a iosa. Sul lungo termine significa ... non vi lamentate dell'innalzamento dei tumori.
roma 10 mesi fa su tio
@Mag quoto 100%
sedelin 10 mesi fa su tio
@Mag quoto anch'io!
Blobloblo 10 mesi fa su tio
@Mag Hai ragione!!! Pubblicassero giornalmente le cifre delle patologie legate a queste cose, altro che coronavirus!!!
miba 10 mesi fa su tio
@Mag Concordo. Poi se permetti aggiungo anche manna per gli hacker... In qualsiasi store (evidentemente non il play store ufficiale...) si trovano app a gogò per leggere le carte di credito a distanza ed alcune sono veramente ottime...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
40 min
Tutto pronto per l'ultimo atto della Questione giurassiana
A Moutier si andrà al voto il prossimo 28 marzo. La consigliera federale Keller-Sutter ha verificato il dispositivo
SVIZZERA
1 ora
Un ristorante su cinque ha già dovuto gettare la spugna
È un quadro «drammatico» quello tracciato da Gastrosuisse per il settore della ristorazione
SVIZZERA
1 ora
«Domani valuteremo nuovamente la situazione»
Alain Berset ha incontrato oggi i rappresentanti cantonali della sanità per fare il punto sulla pandemia in Svizzera.
BASILEA CITTA'
5 ore
Novartis collabora alla produzione di un nuovo vaccino
Il gruppo farmaceutico renano prevede di avviare la produzione di principi attivi nei prossimi mesi.
BERNA
6 ore
Dibattito urgente sul coronavirus il 17 marzo
Lo terrà il Consiglio nazionale. Saranno cinque gli interventi parlamentari riguardanti la pandemia in corso.
SVIZZERA
6 ore
In Svizzera 1'223 contagi e 9 morti in 24 ore
Restano stabili i numeri della pandemia, che sinora ha registrato 561'068 casi accertati
SVIZZERA
7 ore
Antenne 5G nel mirino dei ricattatori
Ignoti hanno incendiato un impianto di Swisscom, chiedendo agli operatori di versare milioni a favore dei bambini
SVIZZERA
8 ore
Massacrarono una donna a martellate: condanna confermata
Il Tribunale federale ha respinto i ricorsi inoltrati dagli autori del tentato assassinio avvenuto nel 2016 a Ginevra
SVIZZERA
8 ore
Che anno da record per le dogane
Boom di merci contraffatte e più sequestri di droga ai valichi. Chiusi valichi secondari e al via controlli sistematici
BERNA
9 ore
Brutto colpo per aeroporto di Berna, Flybair congela attività
Il primo esercizio dell'azienda si chiude con una perdita di 760'000 franchi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile