keystone-sda.ch / STF (SALVATORE DI NOLFI)
EasyJet Switzerland ha chiesto aiuti di Stato alla Svizzera.
SVIZZERA
31.03.20 - 15:350

Il coronavirus ha messo a terra i suoi aerei: EasyJet chiede aiuto alla Confederazione

La filiale elvetica del colosso dell'aviazione low-cost ha un migliaio di dipendenti

GINEVRA - La compagnia aerea low-cost britannica EasyJet spera di ottenere aiuti di Stato dalla Confederazione per le sue attività in Svizzera. A causa delle restrizioni di viaggio in seguito all'epidemia di coronavirus il vettore ha ormai lasciato a terra tutti i suoi velivoli.

«Quale compagnia aerea svizzera con 1'000 dipendenti con contratti di lavoro locali EasyJet Switzerland è in contatto con la task force responsabile delle misure di sostegno specifiche per il settore dell'aviazione», ha dichiarato oggi un portavoce all'agenzia AWP.

Stando alla "Handelszeitung" EasyJet ha inoltrato alla Confederazione una richiesta per un'iniezione di liquidità. Nell'articolo il vettore veniva citato come segue: «EasyJet Switzerland è in contatto con la Segretaria di stato dell'economia (SECO) e si aspetta che in questi tempi difficili le autorità svizzere sostengano la compagnia con misure d'emergenza».

La Confederazione ha messo in piedi una task force apposita per l'aviazione che sta valutando pure un programma di sostegno per Swiss. Stando alla "Handelszeitung" anche fornitori di compagnie aeree hanno inoltrato richieste. Una decina di giorni fa Swissport, gruppo zurighese numero uno al mondo nell'assistenza aeroportuale controllato dal conglomerato cinese HNA, aveva reso noto di aver chiesto di poter beneficiare di aiuti statali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
24 min
La "soglia dei mille" sta per saltare?
Secondo indiscrezioni, il limite agli assembramenti non verrà rinnovato a settembre
SVIZZERA
2 ore
Lauber, schiaffo all'immunità dal Consiglio degli Stati
La decisione è stata presa in modo chiaro: per 10 voti contro 1
BASILEA CITTÀ
3 ore
Sentenza della 76enne che ha ucciso Ilias: sarà internata
La Corte ha riconosciuto colpevole di assassinio la donna che ha accoltellato il piccolo di 7 anni
SAN GALLO
4 ore
Condannata la direttrice delle medie che rese possibile l'alcol-party di diploma
La donna è stata ritenuta responsabile dal giudice, fatta chiarezza sul come e il perché successe il fattaccio
SVIZZERA
4 ore
Una tavola rotonda per rilanciare l'export svizzero
Lo scambio di vedute tra i partecipanti sulle conseguenze della pandemia è stato «proficuo»
SONDAGGIO
SVIZZERA
6 ore
Una persona su quattro non vuole farsi vaccinare
Secondo un sondaggio, soltanto una minoranza dei lavoratori non intende proteggersi contro il coronavirus
SVIZZERA
8 ore
I danni delle catastrofi sono in aumento nella prima metà del 2020
Lo studio non tiene conto dei danni legati alla pandemia di coronavirus.
SVIZZERA
8 ore
Altri 187 casi, 11 ricoveri e un decesso
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 36'895. I decessi sono 1'713.
SVIZZERA
9 ore
«10mila immigrati all'anno, dicevano. Ne arrivano 75mila»
L'UDC ha lanciato la campagna per il sì all'Iniziativa per la limitazione.
SVIZZERA
9 ore
Immatricolazioni in lieve calo a luglio
In controtendenza i veicoli ibridi ed elettrici
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile